Supersport Teruel 2020 in Spagna: Locatelli vince gara 1. I risultati

ssp
Edoardo Vercellesi

Edoardo Vercellesi

Nuova dimostrazione di forza in Supersport per Locatelli, imprendibile. De Rosa completa la doppietta italiana battendo Cluzel, Mahias e Oettl giù dal podio. Rodriguez vince partendo trentesimo nella 300, Buis allunga in classifica. Tutto live Sky Sport MotoGP: domenica gara 2 in pista alle 14.00

LO SPECIALE SUPERBIKE - SBK, GLI HIGHLIGHTS DI GARA-1

Nuova pole position, nuovo record della pista (1’53”003) e nuova vittoria per Andrea Locatelli e il team Bardahl Evan Bros, sempre più senza rivali in Supersport. Con l’ottavo successo stagionale, il bergamasco eguaglia il record per il maggior numero di successi in una sola stagione, puntando a nove in vista di Gara 2. Dopo la vittoria di Michael Ruben Rinaldi in Superbike, anche nella 600 è l’Italia a farla da padrona grazie al secondo posto di Raffaele De Rosa, che completa la doppietta tricolore. Mentre Locatelli ha mantenuto la testa dall’inizio alla fine, facendo la differenza nella seconda parte di gara, De Rosa si è dovuto disimpegnare con Jules Cluzel e lo ha battuto per la seconda posizione. Una prima parte di gara competitiva è stata cruciale per il rider di casa MV Agusta, che migliora la terza piazza di settimana scorsa. Cluzel è appunto terzo, di gran lunga davanti alle Kawasaki di Lucas Mahias, Philipp Oettl e Manuel Gonzalez. Peter Sebestyen è arrivato vicinissimo allo spagnolo senza però riuscire a beffarlo sul traguardo, terminando quindi settimo precedendo Danny Webb, Corentin Perolari e Federico Fuligni, che chiude la top-10. A punti anche Axel Bassani (13°) e Kevin Manfredi (14°), più distante Luigi Montella (18°). Tra i protagonisti sono finiti a terra Steven Odendaal, Isaac Vinales (scattato secondo) e Can Oncu.

leggi anche

SBK Teruel, super Rinaldi vince gara 1

La furiosa battaglia della Supersport 300 ha visto prevalere lo spagnolo Victor Rodriguez, scattato trentesimo e autore di una rimonta capolavoro che lo ha portato fino alla prima vittoria in carriera. Una bella rivincita per il team 2R Racing, salito agli onori delle cronache a Jerez per essere stato allontanato avendo violato le norme anti-Covid. Rodriguez ha battuto sotto la bandiera a scacchi il poleman Bahattin Sofuoglu e Jeffrey Buis, sempre più leader del mondiale. Giungono ai piedi del podio Scott Deroue, Ana Carrasco e Unai Orradre, con Mika Perez in settima piazza. I migliori tra i piloti italiani sono stati Bruno Ieraci e Thomas Brianti, ottavo e nono, mentre tutti gli altri sono finiti fuori dalla zona punti: 19° Mirko Gennai a precedere Alfonso Coppola e Paolo Grassia, 25° Gabriele Mastroluca, 28° Kevin Sabatucci dopo essere caduto al primo giro. Ritirato invece Kim Aloisi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.