MotoGP, i numeri del GP dell'Emilia Romagna e della Riviera di Rimini

MotoGp

Guido Sassi

©Getty

Dovizioso è leader del Mondiale con 76 punti, 6 in più di Quartararo. La media è un quarto posto a gran premio, ma il francese non brilla da quattro gare e anche Morbidelli gli è vicino in classifica, a soli 13 punti di distanza

GP EMILIA ROMAGNA, IL RACCONTO DELLE LIBERE

76 punti in 6 gare non fanno una media da quarto posto, ma Andrea Dovizioso è comunque in testa al Mondiale con 6 punti di vantaggio su Quartararo, 12 su Miller, 16 su Mir e 18 su Rossi e Vinales. Se DesmoDovi riuscirà a rendere la sua Ducati più incline alle proprie esigenze di guida, il campionato potrebbe indirizzarsi sulla strada giusta.

approfondimento

Mondiale MotoGP, Dovizioso passa in vetta

Nel frattempo El Diablo ha toccato il punto più basso della propria stagione: nelle ultime 4 gare ha conquistato appena 20 punti, meno di quanto aveva messo da parte con la prima vittoria di Jerez. Morbidelli dal canto suo si sta prendendo le proprie rivincite sul compagno di squadra. Il francese dista solo 13 punti: senza il guasto al motore in Andalusia e l'incolpevole incidente in Austria, ora potrebbe essere quasi in testa al Mondiale.

vedi anche

Rossi ci crede: "La vetta del Mondiale è vicina"

Chi sta peggio di tutti in questo momento è però la Spagna dei motori: nel 2019 gli iberici avevano vinto 16 gare su 19, quest'anno sono ancora a secco. Solo 5 podi per gli orfani di Marquez, con l'Italia che ne ha conquistati invece 6 con 2 vittorie. Il trend è buono, e con una seconda gara a Misano il bilancio può ancora migliorare prima del giro di boa di metà stagione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport