MotoGP, GP Catalunya. Pecco Bagnaia: "Non ho mai avuto così poco grip in vita mia"

pramac

Al termine del venerdì del Montmeló, chiuso al 20° posto, il pilota Pramac evidenzia le difficili condizioni atmosferiche: "Non ho mai avuto così poco grip in vita mia, con il 10% di gas iniziava a scivolare il posteriore. Con questo vento facevo vela in staccata, in una situazione mi sono anche spaventato, perché ho iniziato a frenare e la moto mi ha spinto contro il muro. Sono sicuro che, con il miglioramento delle condizioni, le Ducati andranno meglio"

MOTOGP, GP CATALUNYA: LA GARA LIVE

Il vento e la mancanza di grip hanno condizionato il venerdì di Libere a Barcellona. Pecco Bagnaia ha chiuso le prime due sessioni di prove con il 20° tempo nella classifica combinata. Un risultato al di sotto delle aspettative, soprattutto in una pista come il Montmeló dove le Ducati possono andare forte: "Non ho mai avuto così poco grip in vita mia, neanche in Argentina quando c’era terra in pista – spiega Bagnaia ai microfoni di Sky –. Questa situazione la stiamo soffrendo principalmente noi, a vedere gli altri non sembra che abbiano tutti questi problemi. Con il 10% di gas iniziava a scivolare il posteriore, le mie gomme non si scaldano e non riesco a sfruttare il potenziale. Il problema è che queste gomme sono state scelte per temperature più alte di 10 gradi, così si fa un po' fatica. Abbiamo provato a fare diverse cose, ma nessuna di queste ci ha portato i risultati sperati. Con questo vento facevo vela in staccata, in una situazione mi sono anche spaventato, perché ho iniziato a frenare e la moto mi ha spinto contro il muro. Non è stato bello".

"Le Ducati torneranno davanti"

approfondimento

Rossi nel 2021 passa in Petronas: oggi l'annuncio

Nonostante il 20° posto nella classifica dei tempi combinati, Bagnaia resta ottimista per il weekend: "Spero che nei prossimi giorni il vento cali un po' e che il grip aumenti, non possiamo sfruttare il nostro punto forte che è la staccata, dato che la gomma posteriore non mi aiuta a fermarmi. Sono sicuro che, con il miglioramento delle condizioni, le Ducati andranno meglio, questa è una pista buona per noi. Torneremo a stare davanti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.