Moto2, Baltus firma con il team RW Racing

MotoGp
Rosario Triolo

Rosario Triolo

Il 16enne belga ha trovato un accordo biennale: lascia dopo appena un anno la Moto3. Questa settimana arriva il GP di Francia: Moto3 alle 11.20, MotoGP alle 13, Moto2 alle 14.30, tutto in diretta su Sky

MOTO2 E MOTO3, LE GARE DI LE MANS LIVE

Barry Baltus salta in Moto2. Saltare è il verbo più adeguato per parlare del giovanissimo pilota belga, perché, se il Covid non avesse stravolto la pianificazione del 2020, sarebbe stato costretto a prender parte al Mondiale a partire dalla quinta gara: quella di Le Mans. Questo perché il team Prüstel lo ha scelto quando aveva ancora 15 anni, sotto l'età minima consentita per correre in Moto3. E invece a Le Mans Baltus arriverà, cinque mesi più tardi rispetto alle previsioni, con la certezza di cominciare una nuova avventura: quella in Moto2.

 

Dopo la conferma di Acosta come rookie al fianco di Dupasquier per il 2021, era chiaro che Baltus non avrebbe più potuto correre per Prüstel. Vista la statura del ragazzo, che a stento ormai riesce a star sopra una Moto3, il suo management ha cominciato a lavorare con l'idea di aprire le possibilità anche alla Moto2. E alla fine la soluzione giusta è stata quella di piazzare Baltus nel team diretto da Jarno Janssen, ormai rassegnato a perdere Jesko Raffin, alle prese con un malanno fisico dal quale non riesce a riprendersi.

 

Baltus guiderà così la NTS della squadra olandese, diventando il pilota più giovane della griglia Moto2 2021. Il contratto biennale gli garantisce una sella anche per il 2022: Baltus potrà quindi avere il tempo di adattarsi alla moto e alla categoria per tutto l’anno prossimo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.