SBK 2020, Jonathan Rea campione anche nel 2020: semplicemente mostruoso

MotoGp

All’Estoril, ultimo round del WorldSBK, Jonathan Rea conquista il sesto titolo mondiale consecutivo in sella alla ZX10-RR del team factory Kawasaki. È l’ennesimo trionfo che segna ancor di più un’epoca per le derivate di serie, quella del dominio del nordirlandese JR#1. Ecco i numeri di una carriera da “serial winner”

REA CAMPIONE: LA GALLERY - LO SPECIALE SUPERBIKE

Ballymena, 40 chilometri a nord-ovest di Belfast. Da questa cittadina di 30mila abitanti, zona di scontri duri tra unionisti ed indipendentisti nordirlandesi, prende avvio in 2 febbraio 1987 la vicenda terrena di Jonathan Rea. Da questa terra di corse su strada, di road racers senza paura il destino ha voluto che venisse fuori uno dei più forti piloti da pista della storia delle due ruote, il fenomeno assoluto della Superbike Jonathan Rea. I numeri parlano chiaro e lasciano impressionati. In pianta stabile nel WSBK con Honda dal 2009 JR#1 ha sempre vinto almeno una gara in ciascuno dei sei anni in sella alle moto della casa di Tokio:

  • 2009 team Hannspree Ten Kate Honda, 5° in classifica finale con 2 vittorie, 8 podi
  • 2010 team Hannspree Ten Kate Honda, 4° con 4 vittorie, 10 podi
  • 2011 Castrol Honda, 9° con 2 vittorie, 5 podi
  • 2012 Honda World Superbike Team, 5° con 2 vittorie, 6 podi
  • 2013 Pata Honda World Superbike, 9° con 1 vittoria, 4 podi
  • 2014 Pata Honda World Superbike, 3° con 4 vittorie, 9 podi

Con il passaggio in Kawasaki nel 2015 Rea non solo ha proseguito con i successi ma è diventato un vero “serial winner”, con 5 titoli mondiali consecutivi tra il 2015 e il 2019:

  • 2015 Kawasaki Racing Team, World Champ. 14 vittorie, 23 podi
  • 2016 Kawasaki Racing Team, World Champ., 9 vittorie, 23 podi
  • 2017 Kawasaki Racing Team, World Champ., 16 vittorie, 24 podi
  • 2018 Kawasaki Racing Team, World Champ., 17 vittorie, 22 podi
  • 2019 Kawasaki Racing Team, World Champ., 17 vittorie, 34 podi

Ed ecco la stagione che si chiude con Gara-2 domani e un ennesimo trionfo. In totale fanno 301 gare, 99 vittorie (1 su 3) e 185 podi (oltre il 60%, ben piu’ di 1 ogni 2 gare). Per riassumere: SEI titoli mondiali con Kawasaki. Leggenda!

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche