Moto2, GP Aragon: vince Lowes, 2° Bastianini. Cadono Bezzecchi, Marini e Di Giannantonio

MOTO2

Paolo Lorenzi

Lowes vince, secondo Bastianini dopo una super rimonta che lo porta in testa alla classifica del Mondiale. Cadono Bezzecchi, Marini e Di Giannantonio

MOTOGP, GLI HIGHLIGHTS DELLA GARA DI ARAGON

Gara dannata, per Marini, Bezzecchi e Di Giannantonio. Sono finiti tutti nella ghiaia a un passo dal sogno. Quello di Luca di confermare il suo primato in campionato, quello di Marco di provare a passargli davanti, quello di Fabio di vincere la sua quarta gara in Moto2. Tra i tre litiganti l’unico a sorridere è stato Sam Lowes, vincitore per altro meritato perché alla fine chi taglia il traguardo ha sempre ragione. Velocissimo l’inglese in tutti i turni, in forma splendida sul circuito spagnolo, ha mancato solo il via della gara, facendosi sorprendere da Marco Bezzecchi. Il riminese ha sfoderato un passo perfetto, sempre in testa fino al duello con Di Giannantonio. Il romano l’ha passato e ha forzato il ritmo per staccarlo, sprecando tutto il lavoro fatto fino a quel punto, nel  giro di poche curve, con una caduta evitabile. Il pilota dello SKY Racing Team VR46 ha messo quel mezzo secondo di sicurezza tra lui e l’inglese, “ma ha gestito male il consumo delle gomme negli ultimi giri” (l’analisi di Lowes) e alla fine è scivolato a due tornate dalla conclusione.

Doppio rimpianto per lui: l’aver perso una vittoria che sembrava ormai fatta e soprattutto la testa del Mondiale perché con i 25 punti della vittoria avrebbe superato anche il suo compagno di squadra Luca Marini. L’altra faccia triste di questa giornata il pesarese: cadendo dopo appena tre giri, sciupando la buona partenza che gli aveva permesso di recuperare subito tre posizioni, il pesarese ha perso anche la leadership del campionato. In classifica adesso svetta il nome di Enea Bastianini, l’unica nota positiva in campo italiano. Scattato dal dodicesimo posto ha recuperato la testa della corsa, ha duellato com Martin, un vero osso duro, prendendosi il secondo gradino del podio davanti allo spagnolo. Soprattutto, il riminese, si è preso il primo posto nel Mondiale dove adesso comanda per due punti su Lowes. Marini insegue staccato di 5 lunghezze, Bezzecchi scivola meno 25. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche