MV Agusta 2021: presentata la nuova moto, team all'attacco del Mondiale di Moto2

Moto2

Giovanni Cuzari, CEO & Team Owner, carica la squadra nel giorno della presentazione: "Tutti hanno dato il 150% per far crescere il nostro progetto con la MV Agusta F2 con cui correremo nel 2021. Corsi, Baldassarri e in qualche gara Marcon saranno i nostri diamanti, sono certo sapranno far brillare tutti noi"

FOTO. LA MV AGUSTA F2

Il Team MV Agusta Forward Racing muove ufficialmente i primi passi nella nuova stagione del Motomondiale: a Courmayeur è stato presentato il team che affronterà il Mondiale di Moto2 2021. Il CEO & Team Owner della squadra Giovanni Cuzari: "Ci siamo preparati al meglio, abbiamo lavorato intensamente per tutto l'inverno con i nostri piloti e avremo persino una terza moto per alcune gare. Inizieremo con le prime prove a Jerez il 9 e 10 marzo per poi andare a Doha per i test e le prime due gare, dove speriamo di metterci in evidenza da subito. Un grazie va a tutta la squadra, ogni componente ha dato il 150% per far crescere il nostro progetto con la MV Agusta F2. Simone, Lorenzo e in qualche occasione Tommaso saranno i nostri diamanti che sono certo sapranno far brillare tutti noi".

Corsi: "Podio nel mirino"

"Non vedo l'ora di tornare in sella sulla mia F2. So che il team ha lavorato tantissimo sulla moto, soprattutto nelle parti dove l'anno scorso faticavamo di più. Con il nuovo scarico abbiamo migliorato molto le prestazioni, nei test di Jerez e di Doha sarà importante lavorare sin da subito sul set-up della moto per essere veloci dalla prima gara.  Sono felice di ritrovare Baldassarri come compagno di squadra, abbiamo un buon rapporto ed è un pilota veloce. Marcon? Sono certo che faremo un bel lavoro e con lui avremo un buon vantaggio per far crescere la moto. L'obiettivo mio e di tutta la squadra è quello di riportare MV Agusta sul podio".

Baldassarri: "Grande fiducia, c'è già una bella atmosfera nel team"

"Sono già stato per tre anni con il Team Forward, ma questa sarà un'esperienza totalmente nuova, sono molto fiducioso. C'è una bella atmosfera nel team. Con Simone ho condiviso il box in passato e abbiamo svolto  i test insieme a Jerez lo scorso novembre, mentre riguardo Tommaso ci siamo conosciuti da poco, sarà bello vivere la stagione insieme a lui, non vedo l'ora".

Tre moto, c'è anche Marcon

MV Agusta Forward ha deciso di affidare la terza moto al terzo pilota italiano del suo schieramento. Dopo la conferma di Corsi e l'ingaggio di Baldassarri come piloti titolari per il 2021, è arrivato infatti l'annuncio dell'accordo con Tommaso Marcon per una terza moto che svolgerà wild card europee. Marcon, proveniente dalla MotoE, ha una lunga esperienza in Moto2, dove ha corso nel Cev e ha debuttato prima con i motori Honda e poi, a Valencia 2019, con la nuova configurazione tecnica e i motori Triumph. Classe 1999, potrà contare su una squadra nel box completamente dedicata a lui per il suo primo assaggio di Mondiale. Le sue prime parole nel corso della presentazione: "I buoni propositi sono tanti, spero di prendere in fretta in ritmo del Motomondiale. Aspirare ad una vittoria non sarebbe credibile considerando che farò circa un terzo della stagione, ma cercherò di imparare il più possibile da tutti, soprattutto dai miei compagni di squadra, portare a casa qualche punto sarà tra i miei obiettivi". Marcon è carico: "Sono molto emozionato, sogno di avere questa opportunità da quando ero piccolo, sto dando e darò il 1000%".

Presentazioni MotoGP 2021, le prossime date confermate ufficialmente

  • 1 marzo ore 10.30: Yamaha Petronas (Morbidelli-Rossi)
  • 4 marzo: Aprilia Racing Team Gresini (Aleix Espargaró-Savadori)
  • 6 marzo ore 10: Suzuki Ecstar (Mir-Rins)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.