Portimao, Quartararo: "Bagnaia meritava la pole". VIDEO

MotoGp

"Tempo impossibile anche solo da pensare per me, meritava lui la pole": queste le prime parole di Quartararo dopo il giro cancellato a Bagnaia (autore del crono di 1:38.494), retrocesso dalla prima all'11^ posizione in griglia nel GP del Portogallo. "Oltre a partire davanti ho un buon passo per puntare alla vittoria", aggiunge il pilota francese della Yamaha. La gara domenica alle 14 live su Sky Sport MotoGP

PORTIMAO, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

Bagnaia in pole a Portimao, anzi no: il giro da record (1:38.494) del ducatista viene cancellato in quanto ottenuto mentre erano esposte le bandiere gialle. Pecco viene retrocesso e a prendersi la pole è Quartararo (1:38.862), che scatterà dunque in prima fila nel GP del Portogallo davanti a Alex Rins (Suzuki) e Johann Zarco (Ducati Pramac). Le prime parole del francese dopo la qualifica sono un esempio di sportività: "Non la considero una vera pole: Pecco aveva fatto un tempo per me impensabile, la meritava lui. Ma le così ormai sono andate così, partirò dalla prima fila. Sono contento anche del passo, ci sono le premesse per puntare alla vittoria domenica".

Bagnaia non si era accorto della bandiera gialla: "A volte è vero, non si vede, anche ieri per esempio era successo a me dopo la caduta di Pol Espargarò. Ma queste sono le regole, dobbiamo rispettarle", conclude Quartararo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport