MotoGP, la Suzuki estende l'accordo con Dorna fino al 2026

MotoGp

La casa giapponese ha firmato un accordo con Dorna per estendere la partecipazione in MotoGP fino al 2026. Nella passata stagione la Suzuki ha vinto il titolo piloti in top class con Joan Mir, piazzando anche Alex Rins al terzo posto in classifica

Dorna ha annunciato la firma dell’accordo con Suzuki per rinnovare la presenza del costruttore giapponese in MotoGP dal 2022 al 2026. La storia di Suzuki nelle corse inizia nel 1960 con la partecipazione al leggendario Tourist Trophy dell’Isola di Man e lo scorso anno il marchio di Hamamatsu ha celebrato il suo 100° anniversario, insieme alla pietra miliare dei 60 anni nelle competizioni. Non solo: nel 2020 la Suzuki ha trionfato in MotoGP con il titolo piloti conquistato da Joan Mir, oltre al terzo posto in classifica di Alex Rins.

Sahara: "Orgogliosi di questo accordo"

leggi anche

Dal Qatar a Portimao, Yamaha cala il tris

Shinichi Sahara, project leader e team director della Suzuki, commenta così la firma dell'accordo: "Siamo orgogliosi di continuare a competere in MotoGP, poiché condividiamo la stimolante ambizione di misurarci con la massima competizione motociclistica del mondo. Abbiamo iniziato questo nuovo viaggio nel 2015 e in soli sei anni abbiamo raggiunto il titolo mondiale piloti, insieme al titolo a squadre e abbiamo ancora fame di successi. Per questi motivi abbiamo esteso il nostro accordo con Dorna per il periodo 2022-2026, con la speranza e l’impegno di continuare lo sviluppo della parte tecnica e agonistica dell’azienda".

Ezpeleta: "Grande collaborazione con la Suzuki"

vedi anche

GP Portogallo, le cinque parole chiave della gara

Carmelo Ezpeleta, amministratore delegato di Dorna, è soddisfatto dell'accordo con la Suzuki: "Siamo molto felici di rinnovare l’accordo con Suzuki, una fabbrica con la quale corriamo da anni nel Mondiale e con la quale godiamo di una grande collaborazione. Il loro ritorno in MotoGP nel 2015 si è rivelato subito un successo, confermato con la vittoria del titolo piloti nel 2020 con Joan Mir. Siamo orgogliosi di estendere questa collaborazione e speriamo di continuare ad aggiungere pietre miliari con questo iconico marchio".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport