Bagnaia: "Per Ducati doppietta speciale a Jerez, siamo più che felici". VIDEO

MotoGp

Il nuovo leder del Mondiale si gode il 2° posto di Jerez alle spalle dell'altro ducatista Miller: "Un bellissimo risultato, molto importante per il team perché questa spagnola è una pista tradizionalmente ostica per noi. Ora ci avviciniamo a tracciato più favorevoli, dobbiamo essere concentrati e costanti. Ho cercato di gestire le gomme senza partire subito forte, la strategia ha funzionato"

HIGHLIGHTS - CLASSIFICA

Trionfo Ducati nel tempio di Quartararo: la Rossa spezza una sequenza di vittorie Honda/Yamaha a Jerez iniziata nel 2007, chiudendo con la vittoria di Miller davanti a Bagnaia. Punti preziosissimi per Pecco, che con il terzo podio stagionale sale in testa al Mondiale in top-class per la prima volta in carriera, scavalcando proprio Quartararo. "È stata veramente dura, oggi. Sapevo che il ritmo era abbastanza al limite, ho cercato di tenermi margine per non consumare troppo le gomme. Quando ho visto che tutto era a posto ho cominciato a spingere forte: è stata la strategia giusta, anche se non mi ha permesso di lottare con Miller, che ha spinto da subito èd è stato costante fino alla fine. Negli ultimi giri ho cercato in tutti i modi di prenderlo, ma evidentemente doveva andare così. Finire la gara al 2° posto a Jerez è comunque bello. Mi sarebbe piaciuto vincere, ero consapevole del nostro potenziale, ero certo che non avremmo mollato".

"Ora servono concentrazione e costanza"

Jack is back

Miller: "Non credevo in me, vincere è un sogno"

"Ho provato a vincere, ma quando mancavano due giri ho sentito il davanti al limite, ho dovuto rallentare negli ultimi 2 settori all'ultimo giro, ho cercato di rischiare meno possibile. Se le gare vanno tutte cosi sono contento...Ora dobbiamo restare costanti e concentrati. Questa spagnola era una pista ostica per la nostra moto, abbiamo firmato una doppietta speciale, importante, dobbiamo essere più che felici in vista di quello che ci aspetta, considerando che ci avviciniamo a tracciato più favorevoli a noi".

"Ducati superiore per velocità di punta e in staccata"

"Quartararo va fortissimo a Jerez, lo sappiamo, Yamaha in generale ha tantissima trazione. Ma fortunatamente abbiamo un vantaggio enorme in termini di velocità di punta e in staccata, quindi il nostro bilanciamento in vista della gara è il migliore. Dobbiamo essere più incisivi con la gomma nuova", conclude Bagnaia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport