GP di Francia: a Le Mans passo falso di Acosta, brilla Raúl Fernández. I numeri

Moto2-Moto3

Michele Merlino

Di rookie in rookie: i protagonisti del quinto atto della stagione in Moto2 e Moto3. In ombra Acosta, al primo GP senza podio dal debutto, grande prova invece dell'esordiente Raúl Fernández. Prossimo appuntamento al Mugello: la gara il 30 maggio live su Sky Sport

HIGHLIGHTS MOTO2 - HIGHLIGHTS MOTO3CALENDARIO

Raúl dopo Rins

Acosta è caduto nella gara di Moto3 ed ha registrato così la sua prima gara senza podi dal debutto. Niente paura: Raúl Fernández, che non aveva ottenuto performance così eclatanti nelle prime gare, si prende le luci della ribalta.

Raúl aveva vinto la sua prima gara in Portogallo, ma il tutto era passato in secondo piano per le sequenze record di Acosta; ma ora, con il secondo successo da rookie, risveglia tutti dal torpore: è il primo esordiente con due vittorie stagionali dal 2015, quando un’impresa analoga la mise a segno Alex Rins.

Con lui sul podio Gardner e Bezzecchi, a braccetto per quanto riguarda piazzamenti a podio: 9 per entrambi, a raggiungere il 22° posto di tutti i tempi in Moto2 in compagnia di Simone Corsi e Maverick Vinales.

Marcia comunque trionfale

È ovviamente presto per dare Acosta come vincitore del campionato, soprattutto nel giorno in cui registra il suo primo "zero" a livello di podi. Non di punti, in quanto ha chiuso all’ottavo posto. Tanto gli basta per consolidare un vantaggio di 54 lunghezze, il più ampio al 5° round nella storia della Moto3. Il precedente record era del 2015: Kent con 37 punti su Bastianini.

Occhio alla Spagna

Non ha vinto Acosta, ma ha comunque vinto uno spagnolo, Garcia, per un 5 su 5 della Spagna in Moto3 che non si vedeva dal 2013 quando…vinsero tutte le gare!

Garcia ha dato alla Gas Gas la prima vittoria in Moto3: sono l’ottavo team vincente in una graduatoria che vede la KTM al comando con 75 successi seguita dalla Honda con 73.

Il quarto Rossi

Graziano e Valentino Rossi non hanno bisogno di presentazioni riguardo al loro palmares: sono stati i primi due “Rossi” sul podio nel motomondiale.

Dopo di loro ci fu Louis Rossi, francese, vincitore a Le Mans nel 2012 in Moto3 sul bagnato, ed in questo GP di Francia accogliamo Riccardo Rossi, che va ad unirsi ai suoi omonimi.

Il record di Migno

I 2"001 di margine con cui Migno ha ottenuto la pole sono il nuovo record per la Moto3. Finora una sola pole si era decisa per più di un secondo in Moto3: Cortese su Kent al Sachsenring 2012. Non è un record assoluto per il motomondiale: la mente corre subito alla fantastica pole di Brno del 2019 di Marc Marquez. In una pista bagnata e con tutti i piloti che indicano le wet come scelta obbligata, lui con le slick rifila 2”524 a tutti…

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche