Superbike, Misano: Razgatlioglu vince gara-2, Rinaldi secondo

SBK
Edoardo Vercellesi

Edoardo Vercellesi

Il turco della Yamaha si è imposto in gara-2 a Misano. Secondo posto per Rinaldi dopo i successi in gara-1 e nella Superpole Race

LO SPECIALE SUPERBIKE

Michael Ruben Rinaldi e Toprak Razgatlioglu si spartiscono le vittorie della domenica di Superbike a Misano. Il riminese si è aggiudicato la Superpole Race con un’altra gara autorevole, piegando la resistenza del turco nel momento del calo delle sue gomme. Alle loro spalle ancora una volta Jonathan Rea in una replica perfetta delle prime posizioni di Gara 1: anche Scott Redding e Alex Lowes hanno replicato la quarta e la quinta piazza. Axel Bassani invece ha compiuto un ulteriore passo avanti, chiudendo addirittura sesto davanti a Tom Sykes, Garrett Gerloff e Andrea Locatelli.

Il caldo torrido del pomeriggio ha prodotto una Gara 2 leggermente più lenta e ancora più severa con le gomme rispetto a sabato. Dopo le scaramucce dei primi giri tra Rea e Rinaldi, Razgatlioglu si è portato in testa e ha impresso un ritmo sufficiente a tenere a breve distanza il ducatista. Il turco ha così conquistato la prima vittoria della sua stagione nonostante le alte temperature, storicamente nemiche di una Yamaha R1 progredita invece nell’inverno. A podio Rinaldi e Rea, mentre per Redding arriva un’altra quarta posizione.

Gerloff ha rimontato fino al quinto posto superando Lowes nelle ultime fasi di gara. Dal canto suo, Axel Bassani ha avuto la meglio su Alvaro Bautista per la settima piazza completando un weekend di altissima qualità. Ancora una volta nono Andrea Locatelli, con Michael Van Der Mark a chiudere la top-10. In zona punti Mahias, Sykes, Nozane, Rabat e Laverty, mentre Chaz Davies si è dovuto ritirare per il dolore a una spalla contusa cadendo in Superpole Race. Diciannovesimo Samuele Cavalieri.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche