Moto3 GP Assen, Foggia e Fenati esultano: "Due italiani sul podio, troppo bello!". VIDEO

GP OLANDA

Grande gioia per l'Italia al GP d'Olanda di Moto3: vittoria di Foggia e terzo posto di Fenati, una festa che prosegue anche con l'intervista 'doppia', avvolti dal Tricolore. "Due italiani sul podio: troppo bello", esultano i due piloti

HIGHLIGHTS MOTO3 - L'INNO ITALIANO SUL PODIO 

Dopo la vittoria della Nazionale di Mancini agli Europei contro l'Austria un altro trionfo tutto made in Italy in Moto3: Dennis Foggia vince da padrone la gara della Moto3 in Olanda e Romano Fenati chiude terzo, dopo una grande rimonta. Ancora più bella ed emozionante l'immagine dei due, insieme, avvolti dal Tricolore nell'intervista al nostro Sandro Donato Grosso. Il pilota della Leopard ha voluto condividere la sua gioia con l'amico-rivale ascolano: "Ho voluto fare questa intervista in doppio: due italiani sul podio, troppo bello!", esulta Dennis. Che poi torna serio: "Prima di queste ultime gare ho passato un periodo molto complicato, si era fatta un po' la 'nomina' che non fossi molto costante, ma non ho mollato. Ero consapevole del mio potenziale, abbiamo fatto degli aggiustamenti e alla fine ho avuto ragione. Sono strafelice". Quindi i complimenti al marchigiano: "Tanto di cappello per Fenny, nel finale ho avuto paura che mi riprendesse...". E un'ultima battuta sulla corsa Mondiale, comandata da Acosta. "Ce la metterò tutta fino all'ultima curva dell'ultima gara - promette Dennis - anche se non è facile perché le corse della Moto3 sono un delirio...". 

Fenati: "Un regalo per Max Biaggi"

Romano è scattato subito molto veloce, con l'intento di recuperare prima possibile dalla penalizzazione dei due 'long lap' e provare a rimanere nel gruppo dei migliori. Un terzo posto che dedica anche a Max Biaggi, leggenda del motociclismo e proprietario del team, che sabato ha compiuto 50 anni. "Certamente - spiega Fenati - e sono contento perché nonostante i due long lap siamo riusciti a rimanere davanti, la moto andava fortissimo, era il minimo che potessi fare. Chi è stato più bravo tra me e Dennis? Entrambi: anche lui ha fatto una gara da 10".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche