MotoGP, Savadori il più veloce nelle Libere 2: "In Aprilia stiamo dando tutti il 110%"

MOTOGP

Prestazione super del pilota cesenate, il più veloce con la sua Aprilia nelle Libere 2 del GP di Stiria. "Tutti stiamo dando il 110 per cento - ha spiegato Savadori - i ragazzi del reparto corse stanno lavorando tantissimo, hanno fatto davvero poche vacanze. Anch'io, in verità..."

GP STIRIA, LA GARA LIVE

 

Lorenzo Savadori comincia a prenderci gusto con la sua Aprilia: il pilota cesenate - che ha debuttato appena l'anno scorso in MotoGP - realizza un fantastico giro (1:31.304) ed è davanti a tutti nel secondo turno di libere in Austria (svolte su pista bagnata), nel venerdì del GP di Stiria. Il 28enne romagnolo, titolare del team di Noale da questa stagione, arriva dalla Superbike - vincitore del CIV nel 2020 - e il suo processo di adattamento alla top-class sembra andare verso la giusta direzione. "L'avevo già detto a Le Mans - spiega Lorenzo - quando piove e hai le gomme rain hai più movimenti sulla moto, proprio come in Superbike. Quindi io riesco ad avere più feeling e arrivare subito fino al limite. Dal GP di Francia a qui anche la mia guida sull'asciutto è migliorata, è più pulita. Piano piano ci stiamo avvicinando". 

 

Savadori: "Tutti stiamo dando il 110 per cento"

L'italiano - 14° a Portimao, dove aveva conquistato i suoi primi punti in carriera in MotoGP - si era piazzato penultimo nel primo turno di prove, poi l'exploit nelle Libere 2. "Quando la pista è completamente bagnata soffriamo un po' di più. Non conoscendo il tracciato - ammette Savadori - ho provato tutte le gomme e dobbiamo ancora migliorare su alcuni aspetti. Ma i ragazzi del reparto corse stanno lavorando tantissimo, hanno fatto poche vacanze, e ci tengo a ringraziarli particolarmente. Tutti stiamo dando il 110 per cento". Infine una battuta, stuzzicato in collegamento dalla nostra Vera Spadini. "Anche tu, niente vacanze?", chiede la giornalista. "Esatto... non sono andato da nessuna parte. Sono stato qualche giorno a Venezia da alcuni amici, ma niente di che...". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche