MotoGP, GP Stiria. Trionfo della Ducati: Martin vince la gara in Austria, 2° Mir

Chiara Cossalter

Il pilota Ducati Pramac, dopo aver conquistato la pole, vince la prima gara della sua carriera in MotoGP. Sul podio anche Mir e Quartararo (il francese resta leader del Mondiale). Il miglior italiano è Bagnaia (11°). Rossi, alla prima gara dopo l’annuncio del ritiro, chiude 13°. Corsa interrotta per mezz’ora a causa di un incidente tra Savadori e Pedrosa: lo spagnolo è tornato in pista (10° all'arrivo), mentre il pilota Aprilia è rimasto al box per una frattura al malleolo destro

FOTO. L'INCIDENTE PEDROSA-SAVADORI

Dall'infortunio alla vittoria (con tanto di pole da record): a 113 giorni dall'incidente di Portimao che lo ha costretto a saltare i GP di Portogallo, Spagna, Francia e Italia, Jorge Martin si gode la vittoria del GP di Stiria. Con la sua Ducati del team Pramac, lo spagnolo taglia il traguardo davanti a Mir (decisamente positivi gli effetti del nuovo abbassatore Suzuki) e del leader del Mondiale Quartararo (con la sua Yamaha saldamente in vetta a +40 su Zarco e +51 sullo stesso Mir). Debuttante in top-class, Martin è alla sua prima vittoria nella principale classe del Motomondiale e al secondo posto stagionale, dopo il 3° posto a Doha. Problemi per Bagnaia, 11°, nella top ten Binder, Nakagami, Zarco, Rins, i fratelli Marquez e Pedrosa. A terra nel finale Miller, quando era in lotta con Quartararo per il 3° posto. Gli altri italiani: 12° Bastianini, 13° Rossi, 14° Marini, 18° Petrucci. Problemi tecnici hanno fermato l'Aprilia di Aleix Espargarò nella seconda parte di gara. Grande bagarre tra lui e Marc Marquez, particolarmente aggressivo alla ripresa della gara interrotta per mezz'ora a causa dell'incidente al 3° giro tra Pedrosa e Savadori.

Fiamme in pista

La gara è iniziata con un brivido: al 3° giro Pedrosa è scivolato in uscita dalla curva 3, la sua KTM è rimasta in pista ed è stata investita dall'Aprilia di Savadori, che ha centrato in pieno il suo serbatoio. Le due moto hanno preso fuoco, ma fortunatamente le fiamme non hanno coinvolto anche i piloti. Bandiera rossa e GP interrotto per mezz'ora. Pedrosa è tornato in pista, a differenza di Savadori: esami approfonditi hanno evidenziato la frattura del malleolo destro, sarà operato lunedì con l'obiettivo di rientrare a Silverstone (27-29 agosto).

 

1 nuovo post
- di Redazione SkySport24

Savadori, frattura al malleolo destro: sarà operato

Un ulteriore esame a cui si è sottoposto Savadori ha evidenziato la frattura al malleolo destro, sarà operato quanto prima: l'obiettivo è di rivederlo con la sua Aprilia a Silverstone, non potrà correre settimana prossima su questo stesso tracciato austriaco.
- di Redazione SkySport24

Come cambia la classifica del Mondiale

  1. Quartararo 172 punti
  2. Zarco 132 punti (-40)
  3. Mir 121 punti (-51)
  4. Bagnaia 114 punti (-58)
  5. Miller 100 punti (-72)
  6. Vinales 95 punti (-77)
  7. Oliveira 85 punti (-87)
- di Redazione SkySport24

Martin, dall'infortunio alla vittoria

Martin vince a 113 giorni dal suo infortunio in Algarve e a 266 giorni dal suo ultimo successo: Valencia 2020 in Moto2. Partito dalla pole, è il primo pilota a vincere qui dalla prima posizione in griglia dal 2016 (Iannone, anche lui al suo primo successo in carriera). Dati forniti da Michele Merlino
- di Redazione SkySport24

Martin: "Vittoria fantastica, ancora non ci credo"

"Non posso crederci, ho fatto davvero qualcosa di fantastico. Sono sempre stato costante, il mio obiettivo era vincere. Negli ultimi giri ho spinto di più prendendo un piccolo vantaggio su Mir, poi alle ultime curve pensavo a tutte le persone che mi hanno aiutato per arrivare fino a qui. Sogno di diventare campione del mondo e questo è un altro piccolo passo verso questo traguardo, ringrazio tutta la mia famiglia per avermi supportato nel mio percorso. In particolare questa vittoria è per mio nonno. Abbiamo ancora del margine di crescita, cercheremo di ripeterci settimana prossima". VIDEO. LA FESTA
- di Redazione SkySport24
Ricordiamo che Martin vince un GP ripartito dopo la bandiera rossa avvenuta al 3° giro per l'incidente Pedrosa-Savadori, con le moto che sono andate a fuoco. Qui potete rivedere tutte le immagini di quanto successo al terzo giro. FOTO
- di Redazione SkySport24
Martin raggiunge il box e si gode l'abbraccio di tutto il team Pramac. Bellissime le immagini (potete seguire tutto in diretta sui canali 208 e 201 su Sky).
- di Redazione SkySport24
Ducati, sono 6 su 7 le vittorie qui dalla reintroduzione del Red Bull Ring in calendario (2016). Hanno mancato il successo solo l’anno scorso nel GP di Stiria (Oliveira, KTM) dati forniti da Michele Merlino.
- di Redazione SkySport24

Ducati-Red Bull Ring, vittoria da record

Quello austriaco è il primo circuito in cui Ducati ottiene una sesta vittoria (sono a 5 a Losail, Motegi e Sepang).
- di Redazione SkySport24
JORGE MARTIN 1° NEL GP DI STIRIA: PRIMA VITTORIA DI UN TEAM SATELLITE DUCATI
- di Redazione SkySport24
Con Martin la Ducati festeggia la 54^ vittoria nella top-class, la 3^ quest'anno.
- di Redazione SkySport24
Martin è al secondo podio in top-class dopo il 3° posto a Doha.
- di Redazione SkySport24
Martin festeggia la prima vittoria in top-class: è il nono pilota a vincere su una Ducati.
- di Redazione SkySport24
E JORGE MARTIN CE LA FA! VINCE CON LA SUA DUCATI IL GP DI STIRIA DAVANTI A MIR E QUARTARARO
- di Redazione SkySport24

ULTIMO SETTORE, MARTIN SOGNA

- di Redazione SkySport24

ULTIMI METRI!

- di Redazione SkySport24

Martin con la sua Ducati vola verso il traguardo.

- di Redazione SkySport24
Martin con un secondo e mezzo di vantaggio su Mir.
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche