MotoGP, GP Stiria. Bagnaia dopo le qualifiche: "Sul bagnato possiamo battere Quartararo"

ducati

Bagnaia chiude le qualifiche al 2° posto e si conferma uno dei favoriti per il GP Stiria, soprattutto se (come dicono le previsioni) la gara dovesse svolgersi su asfalto bagnato: "Sul passo io e Martin siamo messi bene. In caso di pioggia potremmo avere più possibilità di fare meglio rispetto alla Yamaha di Quartararo". Partenza della MotoGP domenica 8 agosto alle 14 su Sky Sport MotoGP, Sky Sport Uno e in streaming su NOW, preceduta da Moto3 (alle 11) e Moto2 (alle 12.20)

GP STIRIA LIVE

In Austria la Ducati è imbattuta dal 2016. Una costanza di risultati confermata anche dalle qualifiche del GP Stiria del 2021, che vedono quattro Ducati nelle prime sei posizioni. La pole è andata a Jorge Martin, pilota del team satellite Pramac. Alle sue spalle partirà Bagnaia, uno dei favoriti per la vittoria. "Sono molto contento, l’inizio di questo weekend non è stato facilissimo, non avendo corso qui lo scorso anno – spiega Pecco, intervistato da Sandro Donato Grosso –. Questa è una pista particolare per le staccate, sono dovuto partire con i dati di elettronica di Miller, ma non mi sono trovato bene perché usiamo due freni motore diversi. Abbiamo dovuto lavorare molto e siamo riusciti a fare passi avanti. Vedremo cosa succederò in gara, dato che è prevista pioggia". E proprio la pioggia potrebbe regalare ai ducatisti un piccolo vantaggio rispetto a Fabio Quartararo, apparso in grande forma al Red Bull Ring (il francese scatterà dalla terza casella). "Tutti preferiscono correre sull’asciutto in questa pista – commenta Bagnaia –. Avendo corso qui da poco la Formula 1, le staccate sono veramente difficili, devi staccare lontano dal cordolo e non hai una buona sensazione di grip. Però abbiamo fatto tutti un passo avanti, soprattutto sul time attack. Sul passo io e Martin siamo messi meglio, ma in gara tutti tirano fuori qualche decimo in più. Sul bagnato potremmo avere più possibilità di fare meglio rispetto alla Yamaha di Quartararo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche