Superbike a Magny Cours (Francia): calendario, orari e guida tv

SUPERBIKE
superbike

Tutto pronto a Magny-Cours per l’ottavo round della stagione. Rea e Ratgatlioglu sono a pari punti, mentre Redding e la Ducati inseguono, ma so lì a soli 38 punti. Tutto è aperto. La sfida è anche per il Mondiale Costruttori. Completano il programma Supersport e Supersport 300. Round di Francia live da venerdì su Sky Sport MotoGP. Gara 1 e 2 sabato e domenica alle 14, Superpole Race domenica alle 11

LO SPECIALE SUPERBIKE

La Superbike arriva a Magny-Cours. Dopo sette round un mondiale così combattuto non si era mai visto nella più che trentennale storia del WorldSBK. Non era mai successo infatti che i primi due piloti in classifica fossero a parti punti dopo sette appuntamenti. Rea e Ratgatlioglu (311 punti a testa) a cui va aggiunto necessariamente Redding, in grande recupero e ora staccato di soli 38 punti, stanno dando vita ad uno spettacolo entusiasmante.
 

Jonathan Rea si presenta in Francia rinfrancato dal recente test privato a Portimao. Il sei volte campione del mondo ha provato diverse soluzioni di telaio e geometrie e ha proseguito i lavori sull’elettronica della sua Kawasaki nel tentativo di recuperare qualche “decimino” sul giro per contrastare Yamaha e Ducati che a Most e in Navarra hanno messo alle corde la sua ZX-10 RR. Il campionissimo nelle ultime sei gare ha raccolto 0 vittorie, 2 secondi e 3 terzi posti con uno zero pesante in gara 1 in Repubblica Ceca.

Da parte sua il principale sfidante al titolo, Toprak Ratgatlioglu, ha fatto meglio del Campionissimo con 3 vittorie, 1 secondo e 2 terzi posti. La sfida è stellare, durissima in pista ma corretta, la Yamaha R1 va fortissimo e il pilota turco è diventato terribilmente consistente mantenendo la velocità che gli è propria. A 24 anni, alla sua quarta stagione in top class, sta raccogliendo i migliori risultati in carriera. In questo 2021 è già a 17 podi, record per Yamaha in condivisione con Spies.
 

Scott Redding arriva a Magny-Cours reduce dalla grande prestazione di Navarra, dove, con due vittorie e un secondo posto, è stato il migliore del trio che aspira a conquistare il titolo 2021. Il pilota inglese il prossimo anno passerà nel factory team BMW ma non ha alcuna intenzione di tirarsi indietro. Non c’è infatti alcun dubbio sul fatto che darà il 100% in pista per riportare alla Ducati quel mondiale piloti che manca dal 2011 con Carlos Checa. I punti di distacco dalla vetta sono ora solo 38 quando mancano ancora sei round e quindi ben 372 punti in caso di vittoria in tutte le gare. Dopo Navarra, Redding e la Ducati sono rientrati a tutti gli effetti nella lotta per il titolo.

 

Come sempre grande attesa anche per rivedere in pista i giovani piloti italiani. Andrea Locatelli sta andando fortissimo con la R1 del Team ufficiale Yamaha. Il bergamasco è da ormai tre round costantemente in top 5 ed è salito al quinto posto della classifica generale a soli 18 punti da Lowes, quarto. La stagione da rookie del Campione del Mondo Supersport 2020 sta andando alla grande e il podio è nelle sue possibilità.

Michael Rinaldi si presenta a Magny-Cours fresco di rinnovo per prossimo anno con Ducati factory. Dopo la prova stellare di Misano il pilota di Rimini ha fatto fatica, con prestazioni altalenanti. Nelle ultime 12 gare e’ andato a podio una volta in Superpole Race ad Assen, chiudendo complessivamente in top 5 solo tre volte. Si tratta di ritrovare il feeling e la strada intrapresa in gara 2 in Navarra sembra quella giusta. Partendo dalla P13 in griglia, il settimo posto è un buon risultato, soprattutto per il passo che era quello del gruppo di testa.
 

Restando in casa Ducati, non sarebbe una sorpresa ritrovare Alex Bassani con la Panigale V4R del Motocorsa Racing al parco chiuso come miglior Indipendente. Il pilota più giovane del mondiale sta andando fortissimo. Nelle ultime nove gare è entrato ben sette volte in top10. Ora è dodicesimo nella classifica generale con 87 punti a sole cinque lunghezze da Bautista che con la Honda CBR1000RR-R ufficiale è decimo.

Tutto il week-end di Magny-Cours live su Sky Sport MotoGP

Venerdì 3 settembre

10.25: FP1 Superbike

14.55: FP2 Superbike

 

Sabato 4 settembre

9.40: Superpole Supersport 300

10.20: Superpole Supersport

11.05: Superpole Superbike

12.40: Race 1 Supersport 300

13.45: pre Superbike

14: Race 1 Superbike    

14.35: post gara

15.10: Race 1 Supersport

 

Domenica 5 settembre

10.45: pre gara

11: Superpole Race Superbike

11.20: post gara

12.25: Race 2 Supersport

13.45: pre Superbike

14: Race 2 Superbike

14.35: post gara

15.10: Race 2 Supersport 300

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche