Moto2, ufficiale: Tony Arbolino in Marc Vds dal 2022

mercato piloti
Rosario Triolo

Rosario Triolo

©Getty

Il pilota italiano lascia il team Intact ed entra nella struttura pluricampione del mondo. Sostituisce Augusto Fernández, destinato ad Ajo

Tony Arbolino cambia squadra per il 2022. Il vicecampione Moto3 in carica ha debuttato nel 2021 in Moto2 con il team Intact, ma nonostante un paio di buone gare in Qatar e a Le Mans, non essendo riuscito a trovare il giusto feeling con la squadra nel corso dei mesi, si è mosso per trovare una soluzione diversa per l'anno prossimo. L'occasione è arrivata con l'addio di Augusto Fernández al team Marc Vds, con lo spagnolo che ha firmato un contratto con opzione MotoGP con Red Bull Ktm Ajo. Arbolino ha così trovato l'accordo per sostituirlo in un team fortissimo, già campione del mondo con Rabat, Álex Márquez e soprattutto Franco Morbidelli. Tony proverà dunque un percorso simile a quello del nostro Morbido, e per farlo avrà a sua disposizione una squadra che già quest'anno è stata capace di far ritrovare i risultati ad Augusto Fernández dopo un lungo periodo di difficoltà. Squadra comandata da Lucio Nicastro, capotecnico nel recente passato anche di Joe Roberts, uno dei nostri orgogli italiani nel paddock, di quelli capaci di tirare fuori il massimo possibile in ogni circostanza. Una squadra vincente, un ingegnere italiano a cui affidarsi e un compagno velocissimo con cui confrontarsi, Sam Lowes. Per Arbolino è la giusta occasione per tornare Tiburón.

Tony Arbolino con Marc Van Der Straten, proprietario del team

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche