MotoGP, GP Misano. Bagnaia: "La presenza dei tifosi mi dà la carica"

ducati
©Getty

Dopo le prime due sessioni di Libere a Misano, Pecco è soddisfatto del terzo posto nella classifica combinata: "La nostra moto su questa pista funziona molto bene. Aver vinto la mia prima gara in MotoGP mi aiuta un po' mentalmente, a livello di motivazioni mi dà una carica in più. Ma la motivazione più grande è il fatto di correre sul circuito di casa, con la presenza dei tifosi e su una pista che mi piace"

MISANO, LA GARA DELLA MOTOGP LIVE

Veloce sia sull'asciutto sia sul bagnato. È con questa consapevolezza che Bagnaia si avvicina nella migliore condizione possibile alle qualifiche di Misano, dopo aver vinto l'ultima gara ad Aragon. Pecco è sorridente, ottimista, sereno dopo le prove libere di Misano (chiuse al 3° posto nella classifica combinata). Si è tolto dalle spalle il peso della prima vittoria in MotoGP e adesso si gode la cara di casa: "Aver vinto la mia prima gara in MotoGP mi aiuta un po' mentalmente, a livello di motivazioni mi dà una carica in più. Ma la motivazione più grande è il fatto di correre sul circuito di casa, con la presenza dei tifosi e su una pista che mi piace: questi tre fattori, messi insieme, mi danno una grande mano".

"Avrei preferito lavorare sull'asciutto"

l'annuncio

MotoGP e Superbike restano su Sky fino al 2025

Nelle Libere 1 di Misano, svolte sull’asciutto, Bagnaia ha stampato il terzo tempo. Nelle Libere 2 sul bagnato ha chiuso al 2° posto. Pecco dimostra quindi di poter andare forte in qualunque condizione, grazie a una Ducati preparata al meglio dal team di Borgo Panigale: "La nostra moto su questa pista funziona molto bene, infatti anche Miller è andato forte. Nel secondo turno sul bagnato ci sono tre Ducati davanti a tutti. Quindi sappiamo che siamo messi abbastanza bene, anche se sarebbe stato meglio lavorare sull’asciutto: siamo indietro con il setting, dovevamo provare alcune cose importanti, nelle Libere 1 il grip non era ottimale e scivolavo un po'. In ogni caso abbiamo altre prove per vedere cosa fare, dobbiamo capire come si evolverà il meteo. Tutto sommato è stata una buona giornata, abbiamo girato subito forte nelle Libere 1, poi Vinales è andato ancora più forte, magari è stato aiutato dai test che ha fatto qui a Misano. Sul bagnato mi aspettavo di avere meno grip, invece mi sono trovato abbastanza bene".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche