Superbike, Gara 1 Jerez: vince Razgatlioglu davanti a Rea e Redding. Quarto Locatelli

sbk

Nella gara 1 di Superbike a Jerez, Razgatlioglu si impone davanti a Rea e allunga a +6 in classifica generale. Completa il podio Redding. Andrea Locatelli chiude al quarto posto. Alle 14 gara 2. Questa mattina, prima della gara, osservato un minuto di silenzio per ricordare il pilota spagnolo Dean Berta Vinals, scomparso ieri a 15 anni a causa di un incidente durante la gara del Mondiale Supersport300

COMMOZIONE A JEREZ, MINUTO DI SILENZIO PER DEAN BERTA VINALES

Toprak Razgatlioglu si impone in Gara 1 a Jerez (annullata ieri dopo la tragedia per la scomparsa del giovane pilota spagnolo Dean Berta Vinales) e rafforza il primato nel Mondiale Superbike. Il pilota turco della Yamaha ha preceduto al traguardo la Kawasaki di Jonathan Rea (che adesso insegue a sei punti proprio Razgatlioglu in classifica) e la Ducati di Scott Redding. Una vittoria pesante per Toprak, la 14esima in carriera in Superbike, firmata dopo una lotta avvincente con Rea (i due sono arrivati anche al contatto), in testa fino a sette giri dalla fine, che consolida il primato e le proprie ambizioni in chiave mondiale.

Quarta posizione per Andrea Locatelli, che ha visto sfumare il podio a un giro dal termine, quando ha dovuto cedere al passo devastante della Ducati di Scott Redding. Ritiro per Rinaldi, caduto dopo quattro giri. Alle 14 in programma Gara 2.

 

 

 Razgatlioglu allunga: classifica prime posizioni

  • TOPRAK RAZGATLIOGLU (Yamaha) 424 punti
  • JONATHAN REA (Kawasaki) 418 punti
  • SCOTT REDDING (Ducati) 355 punti
  • MICHAEL RUBEN RINALDI (Ducati) 218 punti
  • ANDREA LOCATELLI (Yamaha) 214 punti  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche