Austin, Moto2: Fernandez come (e più di?) Marquez. Moto3, la prima di Guevara. I numeri

Moto2

Michele Merlino

Da dieci anni non si vedeva un rookie come Raul Fernandez, capace di collezionare 7 successi da rookie. E forse non è ancora finita: nel mirino c'è il record assoluto in Moto2. Da uno spagnolo all'altro: Guevara ad Austin è il 6° pilota più giovane a vincere in Moto3 a 17 anni 3 mesi e 5 giorni

AUSTIN, INCIDENTE IN MOTO3: L'ANALISI DELLO SKY TECH

Ora il paragone è completo: 7 vittorie da rookie per Raul Fernandez. Nella storia della classe di mezzo a 4 tempi ci era riuscito solo Marc Marquez nel 2011Un dato stellare, con una postilla: Fernandez è ancora in grado di battere il record di vittorie stagionali assoluto in Moto2, appartenente allo stesso Marquez. Certo, è un'impresa quasi impossibile: mancano tre gare alla fine del campionato e l'obiettivo da superare è quota 9, i successi di Marquez nella sua seconda stagione, il 2012.

Fernandez è reduce da un "triplete", una sequenza di tre successi e dovrebbe inanellarne altrettanti. Impossibile? La storia dice di sì: solo in un caso un pilota di Moto2 ha vinto 4 gare consecutive: Toni Elias nel 2010, primo anno di vita della categoria. Nemmeno il super-campione e super-rookie Marc Marquez ci è riuscito, fermandosi a quota 3 di fila in due occasioni nel 2011 e una nel 2012. La prospettiva è quindi interessantissima: battere la sequenza record di vittorie e il bottino stagionale. Già ora Fernandez è uno dei migliori piloti di Moto2 di sempre, con questi traguardi sarebbe il migliore in assoluto.

Un ulteriore sigillo di qualità Fernandez lo ha apposto registrando il Grande Slam: pole, vittoria, giro veloce, tutti i giri in testa. L'ultimo a riuscirci era stato Sam Lowes l'anno scorso a Teruel. Record nel record: se escludiamo i giri in testa, questo è un “hat-trick” (pole, vittoria, giro veloce). È il terzo per lui quest’anno, record stagionale per la Moto3, registrato per l’ultima volta da Franco Morbidelli nel 2017.

La prima di Guevara

In Moto3, dopo un incidente terrificante di Alcoba, Migno e Acosta, il risultato è stato stilato prendendo come riferimento i primi 7 giri di un via abortito per un incidente a Filip Salac. La vittoria è andata ad un pilota che nel frattempo si era ritirato, Izan Guevara, passato dalla disperazione per la rottura dell'ammortizzatore posteriore, all'esultanza per il primo successo, decisamente anomalo, nel motomondiale. Guevara è il 6° pilota più giovane a vincere in Moto3 a 17 anni 3 mesi e 5 giorni. Il record? 15 anni 3 mesi e 23 giorni. Appartiene a Can Oncu, gemello di quel Deniz che ha causato lo spaventoso incidente che, alla fine, ha decretato la vittoria di Guevara.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche