Moto2, GP Algarve: Gardner vince a Portimao e "vede" il titolo. HIGHLIGHTS

highlights

Paolo Lorenzi

©Ansa

L'australiano vince il GP d'Algarve davanti al compagno e rivale in classifica Raul Fernandez ed è a soli tre punti dal titolo, che si deciderà nell'ultima gara della Moto2 a Valencia. Sesto Vietti, 8° Bezzecchi, che conserva la terza posizione nel Mondiale

MONDIALE COSTRUTTORI ALLA DUCATI

A tre punti dal titolo, Remy Gardner inizia a sentire il vento della vittoria. La rincorsa di Raul Fernandez cominciata con la miglior qualifica di sabato si è interrotta, per ora, a metà della gara di domenica. Lo spagnolo ha dominato la prima parte della corsa, ma ha scelto la gomma posteriore più morbida a differenza del suo avversario che ha puntato sull’opzione più dura. Mossa azzeccata perché quando Fernandez ha cominciato a rallentare l’australiano era lì, alle sue spalle, dopo essersi liberato di Marco Bezzecchi, pronto a sfruttare la debolezza dello spagnolo. La strategia, il fiuto del box, ha determinato l’esito del duello tra due talenti di grande livello. Un confronto senza un attimo di pausa, durato fin qui già diciassette gare, dove i due compagni di squadra si sono equamente spartiti quasi tutti i podi. Troppo forti, troppo ampio il divario col resto della griglia. Chiunque vinca (l’aritmetica non concede ancora il suo responso definitivo), sarà un titolo meritato. 

Vietti 6°, Bezzecchi rimane 3° nel Mondiale

Marzo Bezzecchi sembrava poter rivestire il ruolo diarbitro, quando si è trovato in mezzo a loro, ma anche nel suo caso la scelta della gomma posteriore ha pesato. Da secondo a ottavo è stato solo questione di pochi giri. Bezzecchi è stato superato prima da Gardner, poi da Sam Lowes, in un sol colpo da Bendsnyder e Canet, e inne anche da un convincente Vietti e da Navarro. Gara amara per il romagnolo che conserva il terzo posto nel mondiale, grazie a una grande regolarità di piazzamenti (sette podi con una vittoria, fin qui), ma con qualche rimpianto perché 68 punti di distacco da Fernandez sono un po' troppi. Nel complesso gli italiani non hanno brillato: undicesimo Di Giannantonio, tredicesimo Manzi, ventesimo Arbolino tornato indietro nelle ultime uscite, ventiduesimo Bulega, ritirato a finne gara Baldassarri.

Moto2, GP Algarve: la classifica finale

Moto2, GP Algarve: la classifica finale della gara

La classifica del Mondiale

Moto2, la classifica del Mondiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche