Bastianini, caduta in qualifiche GP Giappone a Motegi: "Parto 15°? Ho ancora delle chance"

gresini racing
Paolo Lorenzi

Paolo Lorenzi

Nonostante la caduta nel Q1, che lo costringerà a partire dalla 15^ casella a Motegi, il pilota del Team Gresini non ha perso le speranze: "Non è ancora finita.  Penso che potrò venire su: i piloti più veloci sull’asciutto partono indietro, il mio obiettivo è agganciarmi e cercare di venirne fuori", ha spiegato Bastianini

GP GIAPPONE, LA GARA LIVE

Caduto in Q1, tradito dalla pioggia insidiosa scesa in abbondanza sul sabato di qualifiche di Motegi, Enea Bastianini dovrà scattare dalla quinta fila, con il quindicesimo tempo. Peccato, a sentir lui, perché sul bagnato il pilota del team Gresini aveva buone possibilità di ben figurare. “Giornata allucinate, sono andato bene stamattina sul bagnato, ero fiducioso per il pomeriggio, ma purtroppo alla fine della Q1 sono caduto - ha raccontato Enea -. C’avrei riprovato, avevo un buon ritmo, ma una scivolata stupida alla 5 mi ha escluso dai giochi". In certe condizioni estreme il confine tra lo stare in piedi e finire a terra è davvero molto sottile. “Riguardando i dati della telemetria, non è emerso nulla di anomalo, ma sul bagnato, si sa, sei sempre appeso a un filo”. Enea sarà costretto a una gara di rimonta, ma la situazione in griglia lascia ancora qualche speranza. “Domani penso che potrò venire su - ha concluso con ottimismo  -, i piloti più veloci sull’asciutto partono infatti indietro. Il mio obiettivo è agganciarmi e cercare di venirne fuori. Non è ancora finita".

Domenica gara alle 8: punta la sveglia!

vedi anche

Bagnaia sogna il sorpasso: la gara domenica alle 8

La MotoGP torna in pista domenica 25 settembre alle 3:40 del mattino per il Warm Up, in vista della gara prevista alle ore 8 italiane. Tutto in diretta su Sky Sport MotoGP (canale 208), Sky Sport Uno e in streaming su NOW. Il racconto della gara in tempo reale anche sul sito skysport.it con il live-blog.