Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
09 settembre 2019

VIDEO. Sky VR46: la nostra ricetta per la piadina

print-icon

A meno di una settimana dal Gran Premio di casa, i quattro riders del Team si sono misurati in cucina preparando una "piada" praticamente da zero. Missione compiuta: almeno stando alla faccia di Dennis Foggia, assaggiatore d’eccezione

Sky VR46, Misano story: dalla gioia di Bulega al trionfo di Bagnaia

Wild card story: tutti i precedenti Sky VR46

GP Misano, Marini e Bulega sfilano a San Marino

Come non li avete mai visti, questa volta il fuori-pista di Marini, Bulega, Foggia e Vietti è davanti ai fornelli. Eh sì, con Chef Maura, che li accompagna e li "cura" in tutte le gare europee, insieme al suo staff: Claudio (il marito), Alan, Diego e la Severino Hospitality. 

Insolita location per i quattro piloti del Team pronti per una nuova gustosa missione. I giovani riders Sky VR46 hanno indossato il grembiule da cucina preparando (quasi) da zero una piadina. A ognuno un compito ben preciso: a preparare l’impasto ci ha pensato la signora Maura, Luca invece si è occupato della fase numero due: la stesura della pasta. L’occhio vigile di Celestino dedicato alla cottura, lì bisogna stare attenti a non dare troppo gas, il rischio di bruciarla è davvero dietro l’angolo. Poi a farcire la piada ci ha pensato Nicolò. E Dennis? L’ultimo della catena montaggio, addetto ad assaggiare quanto prodotto dai suoi colleghi. Il video è rivelatore, la piadina made by SKY VR46 sembra essere buona, basta guardare la faccia di Foggia. Il GP di Misano è già cominciato in cucina, presto si tornerà a fare sul serio in pista.

Piada o piadina: dove nasce

E’ una pietanza conosciuta e apprezzata in tutta Italia. Dalla denominazione "Piadina romagnola" è facilmente localizzabile il territorio entro cui si è diffusa. E’ una specialità che si estende dall’Appennino tra Forlì e Rimini, ma anche nel Ravennate fino a Montefeltro. Inoltre, in ogni posto prende una forma peculiare: aperta, chiusa, arrotolata, a cono o a mezza luna. Chi la preferisce più spessa e chi molto sottile come nel riminese, per esempio. La tradizione la vuole farcita con crudo, rucola e squacquerone, ricette più innovative la vedono riempita di hummus, tofu o insalata di pollo. Gli ingredienti sono pochi e della cucina povera: farina, strutto, sale e acqua. Ora non resta che accendere la piastra e sbizzarrirsi, proprio come i piloti dello Sky Racing Team VR46.

Anna Maria Di Luca anmrdilu@gmail.com

Allegati27 giu 2019, 16:54
 
contributiaugusto.morigamefrancesca.merante
 
 
 
 
 
Gent. Dott. Augusto Moriga, 
 
come da nostro incontro a Roma, vi confermo che nel settembre 2010 la sentenza di Corte d' Appello ha deliberato che la mia situazione con Sky era da considerarsi come mai interrotta. Per questo sono da ritenere assunta a tempo indeterminato dal 2003. Nel Giugno 2011 sono stata reintegrata con stipendio non corrispondente a quanto detto dalla sentenza di appello: senza scatti e senza superminimo etc. E questo perché Sky aveva fatto ricorso in cassazione, per cui nel frattempo hanno ritenuto che non fosse opportuno sistemare la busta paga, che ancora oggi ha come data di inizio del mio rapporto indeterminato con l'azienda settembre 2010 ( data della sentenza di appello).
 
Nell'agosto 2017 la Cassazione ha confermato la sentenza di Appello, rimandando nuovamente in giudizio solo la parte inerente il risarcimento (seppure la vertenza fosse di gran lunga precedente negli anni era intervenuto il collegato lavoro, pare retroattivo), l'udienza è prevista ad ottobre 2019.
 
Come le dicevo sto facendo il punto della mia situazione contributiva, che tra gestione separata e gestione principale Inpgi + dipendente statale per il mio impegno come insegnante per diversi anni (mi sono licenziata da scuola nel 2001/2002) + impegno nelle scuole civiche del comune di Milano + contratti coordinati e continuativi + impegni artistici è davvero complessa. senza tener conto del periodo di praticantato che ho avuto d'ufficio. 
 
Nel 2005 quando ho dato via alla vertenza verso Sky sono venuta all'Inpgi ed ho parlato con vostri colleghi spiegando il tutto. Ho più comunicato più volte. Non trovo le email, parliamo di più di 10 anni fa. 
Ho chiesto al mio avvocato per R5, mi ha risposto che la situazione contributiva è competenza di Inpgi. 
 
Francamente non ricordo se l'ho presentato, ricordo invece di aver comunicato almeno fino a sentenza Appello la mia situazione.
 
Allego qui le ultime pagine della sentenza di Appello 2010 e la sentenza della Cassazione 2017.
 
Vi sono molto grata se riuscite a darmi una mano e le indicazioni su come muovermi. 
 
Aspetto VS riscontro anche in merito ad altri documenti necessari. 
 
Grazie
Anna Di Luca 
3392399775
3481695635

Anna Maria Di Luca anmrdilu@gmail.com

Allegati27 giu 2019, 16:54
 
contributiaugusto.morigamefrancesca.merante
 
 
 
 
 
Gent. Dott. Augusto Moriga, 
 
come da nostro incontro a Roma, vi confermo che nel settembre 2010 la sentenza di Corte d' Appello ha deliberato che la mia situazione con Sky era da considerarsi come mai interrotta. Per questo sono da ritenere assunta a tempo indeterminato dal 2003. Nel Giugno 2011 sono stata reintegrata con stipendio non corrispondente a quanto detto dalla sentenza di appello: senza scatti e senza superminimo etc. E questo perché Sky aveva fatto ricorso in cassazione, per cui nel frattempo hanno ritenuto che non fosse opportuno sistemare la busta paga, che ancora oggi ha come data di inizio del mio rapporto indeterminato con l'azienda settembre 2010 ( data della sentenza di appello).
 
Nell'agosto 2017 la Cassazione ha confermato la sentenza di Appello, rimandando nuovamente in giudizio solo la parte inerente il risarcimento (seppure la vertenza fosse di gran lunga precedente negli anni era intervenuto il collegato lavoro, pare retroattivo), l'udienza è prevista ad ottobre 2019.
 
Come le dicevo sto facendo il punto della mia situazione contributiva, che tra gestione separata e gestione principale Inpgi + dipendente statale per il mio impegno come insegnante per diversi anni (mi sono licenziata da scuola nel 2001/2002) + impegno nelle scuole civiche del comune di Milano + contratti coordinati e continuativi + impegni artistici è davvero complessa. senza tener conto del periodo di praticantato che ho avuto d'ufficio. 
 
Nel 2005 quando ho dato via alla vertenza verso Sky sono venuta all'Inpgi ed ho parlato con vostri colleghi spiegando il tutto. Ho più comunicato più volte. Non trovo le email, parliamo di più di 10 anni fa. 
Ho chiesto al mio avvocato per R5, mi ha risposto che la situazione contributiva è competenza di Inpgi. 
 
Francamente non ricordo se l'ho presentato, ricordo invece di aver comunicato almeno fino a sentenza Appello la mia situazione.
 
Allego qui le ultime pagine della sentenza di Appello 2010 e la sentenza della Cassazione 2017.
 
Vi sono molto grata se riuscite a darmi una mano e le indicazioni su come muovermi. 
 
Aspetto VS riscontro anche in merito ad altri documenti necessari. 
 
Grazie
Anna Di Luca 
3392399775
3481695635

Anna Maria Di Luca anmrdilu@gmail.com

Allegati27 giu 2019, 16:54
 
contributiaugusto.morigamefrancesca.merante
 
 
 
 
 
Gent. Dott. Augusto Moriga, 
 
come da nostro incontro a Roma, vi confermo che nel settembre 2010 la sentenza di Corte d' Appello ha deliberato che la mia situazione con Sky era da considerarsi come mai interrotta. Per questo sono da ritenere assunta a tempo indeterminato dal 2003. Nel Giugno 2011 sono stata reintegrata con stipendio non corrispondente a quanto detto dalla sentenza di appello: senza scatti e senza superminimo etc. E questo perché Sky aveva fatto ricorso in cassazione, per cui nel frattempo hanno ritenuto che non fosse opportuno sistemare la busta paga, che ancora oggi ha come data di inizio del mio rapporto indeterminato con l'azienda settembre 2010 ( data della sentenza di appello).
 
Nell'agosto 2017 la Cassazione ha confermato la sentenza di Appello, rimandando nuovamente in giudizio solo la parte inerente il risarcimento (seppure la vertenza fosse di gran lunga precedente negli anni era intervenuto il collegato lavoro, pare retroattivo), l'udienza è prevista ad ottobre 2019.
 
Come le dicevo sto facendo il punto della mia situazione contributiva, che tra gestione separata e gestione principale Inpgi + dipendente statale per il mio impegno come insegnante per diversi anni (mi sono licenziata da scuola nel 2001/2002) + impegno nelle scuole civiche del comune di Milano + contratti coordinati e continuativi + impegni artistici è davvero complessa. senza tener conto del periodo di praticantato che ho avuto d'ufficio. 
 
Nel 2005 quando ho dato via alla vertenza verso Sky sono venuta all'Inpgi ed ho parlato con vostri colleghi spiegando il tutto. Ho più comunicato più volte. Non trovo le email, parliamo di più di 10 anni fa. 
Ho chiesto al mio avvocato per R5, mi ha risposto che la situazione contributiva è competenza di Inpgi. 
 
Francamente non ricordo se l'ho presentato, ricordo invece di aver comunicato almeno fino a sentenza Appello la mia situazione.
 
Allego qui le ultime pagine della sentenza di Appello 2010 e la sentenza della Cassazione 2017.
 
Vi sono molto grata se riuscite a darmi una mano e le indicazioni su come muovermi. 
 
Aspetto VS riscontro anche in merito ad altri documenti necessari. 
 
Grazie
Anna Di Luca 
3392399775
3481695635

  • tag

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi