23 gennaio 2017

CIV 2017, presentata la nuova stagione

print-icon
CIV

Presentato a Verona il Campionato Italiano Velocità 2017. Ecco tutto quello che c’è da sapere

E’ stato presentato al Motor Bike Expo di Verona il Campionato Italiano di Velocità 2017, la più importante manifestazione motociclistica nazionale, ormai da otto anni gestita direttamente dalla Federazione.

La formula riscuote un buon successo ed il numero di iscritti e il valore sportivo, con sempre di più i team di caratura mondiale in piata, sembrano dimostrarlo. Quest’anno oltre a realtà consolidate come il Team MTA, il Team Gresini, il Team SIC 58 e la presenza della VR46 Riders Academy con RMU Racing, debutterà nel CIV Moto3 il team di Max Biaggi, che ha scelto il campionato nazionale per l’inizio di una scalata che prevede in futuro la partecipazione al mondiale di categoria.

Anche nel 2017 le classi saranno sei: SBK, Moto3, SS, Premoto3 125 2T e 250 4T e SuperSport 300. Quest’ultima categoria ha debuttato lo scorso anno, raccogliendo subito un notevole successo soprattutto a livello di partecipanti (oltre 50). Saranno ancora una volta i circuiti internazionali di Imola, Misano, Mugello e la rinnovata Vallelunga ad ospitare i sei appuntamenti e le dodici gare previste dal calendario 2017. Si inizia il 22 aprile a Imola, per poi chiudere proprio a Vallelunga il 7 e 8 Ottobre. Prevista una sola pausa, nel mese di agosto.

Confermate le classi (Moto2, 600 Supersport e 1000 SBK in configurazione Open) che sin contenderanno il trofeo in 7 round divisi con 6 appuntamenti per ognuna delle due categorie, più due giornate di test precampionato.

Per quanto riguarda la copertura televisiva anche nel 2017 il CIV sarà visibile su Sky, canale 208 Sky Sport MotoGP HD.

Powered by automoto.it

Tutti i siti Sky