Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
05 gennaio 2019

Africa Eco Race, staffetta Botturi-Ullevalseter

print-icon

Il pilota bresciano conserva la testa della generale all'Africa Eco Race davanti al norvegese. Terzo Agazzi nonostante un inconveniente tecnico

AFRICA ECO RACE: LE TAPPE

LO SPECIALE MOTORI

La speciale più lunga dell'Africa Eco Race (493km) non ha cambiato i valori in campo: anzi, ancora di più ha sottolineato che questa è una gara tra Alessandro Botturi e Pal Anders Ullevalseter. Nella quarta tappa, da Assa a Fort Chacal, il norvegese ha raggiunto Botturi al rifornimento, poi si è messo davanti e ha chiuso con 1'59” sul bresciano. Il pilota Yamaha conserva 5'08” di vantaggio nella generale: «Oggi è stata dura, molto faticosa. E poi è stata una tappa di navigazione. Mantengo un buon vantaggio, bisogna andare avanti così».

Gomme molto in sofferenza un po' per tutti oggi, un po' meno per Ullevalseter. Il pilota Ktm ha guidato bene, si è stancato come tutti, ma ha portato una moto in buone condizioni al traguardo: «Ho tenuto un'andatura molto sostenuta per i miei standard, è stato molto faticoso soprattutto su fondo di sassi. Sono contento di essere arrivato al bivacco senza cadere, era importante. Da domani dovrebbero esserci più dune: un terreno più morbido».

Giornata da dimenticare invece per Cipollone e Agazzi. Il pilota di Energia & Sorrisi ha sofferto una brutta caduta al chilometro 25, ma ha portato comunque a termine la tappa con un insperato settimo posto. Cipollone in un primo momento aveva anche preso cinque minuti di penalità per avere perso la tabella (penalty poi tolto dalla direzione gara, ndr). Simone invece ha avuto un inconveniente tecnico: ha perso pignone, relativa vite e venticinque minuti che però non gli fanno perdere la terza piazza nella overall.

Al traguardo tutti gli italiani tra le moto, nei side by side invece altra giornata da incubo. Gli Scandola hanno bucato fino a terminare le gomme, Ceci-Bioli sono dovuti rientrare con l'assistenza. La vittoria di tappa tra le quattro ruote è andata ancora una volta a Laure-Crespo, sempre saldamente al comando della generale.

Domani altro tappa lunga: 638 chilometri, da Fort Chacal a Dhakla, ma con 214 di trasferimento. Nell'ultima frazione interamente in territorio marocchino i concorrenti affronteranno quasi interamente sabbia.

Classifica generale moto

Pos Nat. Pilotes Marque Diff 1er
1 103 ita BOTTURI Alessandro YAMAHA  
2 100 nor ULLEVALSETER Pal Anders KTM 00:05:08
3 116 ita AGAZZI Simone HONDA 01:38:09
4 109 svk BENKO Martin KTM 01:42:39
5 102 nor JENSEN Felix JI BYGG 02:05:07
6 157 fra CAVELIUS Philippe KTM 02:38:26
7 123 ita CIPOLLONE Domenico KTM 02:48:08
8 129 fra HAMARD Stephane HUSQVARNA 03:49:14
9 133 swe RAHM Henrik KTM 03:56:44
10 141 gbr KAYE Richard KTM 04:03:22

africa eco race

  • tag

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi