Please select your default edition
Your default site has been set for 7 days

Da LeBron James a Steph Curry, dai Lakers ai Clippers: tantissimi giocatori e squadre hanno dedicato un pensiero e una preghiera a Nipsey Hussle - rapper losangelino ucciso a 33 anni in un agguato lo scorso pomeriggio. Un simbolo della cultura afroamericana e non solo, dal passato difficile che grazie alle sue parole ha combattuto per anni discriminazione e razzismo