Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Brooklyn (dopo 4 anni) e Orlando (dopo 7) centrano il ritorno ai playoff

NBA

I Nets passano a Indiana (che incontrerà Boston senza il vantaggio del fattore campo al primo turno) mentre i Magic vincono sul campo dei Celtics, aggiudicandosi anche la Southeast Division. A Est manca solo un responso per l'ottava testa di serie, contesa tra Detroit, Miami e Charlotte

CORSA A EST: MIAMI QUASI FUORI, CHARLOTTE SPERA

HOUSTON, NUOVO RECORD DI TRIPLE

TUTTI I RISULTATI DELLA NOTTE

VIDEO. TUTTI GLI HIGHLIGHTS

Indiana Pacers-Brooklyn Nets 96-108

Brooklyn non aveva mai battuto i Pacers nelle ultime 9 sfide dirette (e aveva perso le ultime 7 giocate a Indianapolis); Brooklyn non chiudeva una stagione al 50% di vittorie da 4 anni. Brooklyn non raggiungeva i playoff da 4 anni. Tutto finito: con la vittoria nell’Indiana, costruita già nel primo tempo (+8 all’intervallo) e assicurata in un terzo quarto chiuso con un parziale di 7-0, i Nets hanno messo al sicuro la loro 41^ vittoria stagionale e soprattutto la partecipazione ai playoff, con un’ultima gara interna (contro Miami, ancora in lotta per l’ultimo posto a Est disponibile) che se vinta potrebbe assicurare un record vincente alla squadra di coach Kenny Atkinson. Che aveva iniziato il campionato – occorre ricordarlo – con solo 8 vittorie nelle prime 26 gare, ma quella che sembrava una stagione ormai condannata si è tramutata in una cavalcata vincente che ora vedrà D’Angelo Russell e compagni impegnati nella postseason. La point guard All-Star ha chiuso con 20 punti, 6 assist e 6 rimbalzi la sfida contro i Pacers ,19 – di cui 18 nel primo tempo – li ha aggiunti Joe Harris e 18 dalla panchina il ritrovato Caris LeVert, addizione importante ora che appare recuperato appieno dal brutto infortunio subìto. Contro Indiana Brooklyn stravince a rimbalzo (+19 il conto totale) ma soprattutto domina sotto i tabelloni d’attacco, con 17 rimbalzi offensivi che portano a un saldo di +10 nei punti ottenuti da seconde opportunità. Nonostante i 17 punti con 12 rimbalzi di Domantas Sabonis e i 16 d iThaddeus Young, Indiana subisce il secondo ko interno consecutivo ma soprattutto la quinta sconfitta nelle ultime sette gare disputate: i Pacers disputeranno i playoff con la testa di serie n°5, affrontando senza il vantaggio del fattore campo i Boston Celtics.

Boston Celtics-Orlando Magic 108-116

Un’altra squadra che nella notte stacca il biglietto per i playoff sono gli Orlando Magic, a digiuno di postseason addirittura dal 2012. Nelle ultime sette stagioni la squadra della Florida ha visto cinque annate con almeno 50 sconfitte e l’avvicendarsi di quattro allenatori diversi. Deve a Steve Clifford – e alla sua capacità di dare un’impronta e un’identità difensiva alla squadra – il ritorno tra le squadre vincenti (41-40 il record a una gara soltanto dalla chiusura della stagione regolare, con anche la soddisfazione di essersi aggiudicati la Southeast Divsion) ma anche l’ultimo successo dei Magic non è arrivato facilmente, con Boston capace di rispondere a un parziale degli ospiti di 11-2 nel quarto quarto con un contro-break, riportare la gara in equilibrio sul 106-106 prima di subire il 10-2 finale che premia Nikola Vucevic e compagni. Per il centro montenegrino è arrivata la 60^ doppia doppia stagionale con 25 punti e 12 rimbalzi, ma ancora meglio di lui per una sera fa “The Human Torch” Terrence Ross, capace di accendersi dalla panchina per 26 punti con 5 triple a segno. Prezioso anche il contributo di Evan Fournier, autore di 24 punti, mentre D.J. Augustin si ferma a tre rimbalzi dalla tripla doppia con 11 punti e 13 assist. Boston – sopra anche di 13 nel primo tempo – ha 23 punti da Kyrie Irving, 18 da Al Horford e 16 dalla panchina da un Gordon Hayward all’ottava partita consecutiva in doppia cifra, ma teme brutte notizie dall’infermeria: sia Jayson Tatum (contusione allo stinco) che Marcus Smart (addominali) sono costretti a uscire per infortuni diversi e ora restano da valutare i loro tempi di recupero. Non un bel modo per preparare il primo turno di playoff contro Indiana. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.