Please select your default edition
Your default site has been set

Playoff NBA, Orlando-Toronto 85-107 gara-4: terzo successo in fila per Leonard e i Raptors

NBA

Dopo i 37 punti di gara-2, Kawhi Leonard ne segna altri 34 per trascinare Toronto al secondo successo su due gare a Orlando, ribaltando la serie dallo 0-1 iniziale al 3-1. I Raptors tirano il 53% dal campo, record di franchigia per i playoff

MCCOLLUM TRASCINA PORTLAND SUL 3-1 SU OKC

GOLDEN STATE PASSA ANCORA A L.A.: 3-1 WARRIORS

BOSTON VINCE: 4-0 NELLA SERIE, INDIANA ELIMINATA

VIDEO.TUTTI GLI HIGHLIGHTS

Orlando Magic-Toronto Raptors 85-107

Sembra lontana per Toronto quella gara-1 (persa in casa) che aveva spaventato tutti i tifosi canadesi. I Raptors sbancano per la seconda volta in due partite il campo di Orlando e – per solo la terza volta nella storia della franchigia – vincono tre gare di playoff consecutive, successi che dopo aver ribaltato la serie dallo 0-1 al 3-1 danno la possibilità agli uomini di coach Nick Nurse di chiudere già in gara-5 davanti al pubblico di casa. Toronto termina la quarta gara della serie stabilendo un record di franchigia per percentuale dal campo nei playoff, il 53%, segno di un attacco che funziona così come segnale di una difesa altrettanto sugli scudi è il fatto di aver tenuto per la terza volta in fila i Magic sotto i 100 punti segnati (a Orlando non succedeva da inizio gennaio). Attacco più difesa: l’identikit porta a Kawhi Leonard, non a caso il migliore dei canadesi in gara-4, chiusa con 34 punti e 12/20 al tiro, ma con anche 6 rimbalzi. Sono 5 punti suoi, seguiti da 6 di Pascal Siakam (che chiude a quota 16) a segnare il parziale di 11-1 con cui i Raptors chiudono il primo tempo portandosi sul 58-42. Molto positivo per gli ospiti in uscita dalla panchina anche Norman Powell, autore anche lui di 16 punti con 7/9 dal campo, mentre sempre tra le riserve ne aggiunge al conto 13 un Serge Ibaka da 5/6 al tiro. È di 38-22 per Toronto il saldo positivo dei punti dalla panchina, visto che nessuna tra le riserve di Orlando raggiunge la doppia cifra, mentre Aaron Gordon, che chiude con 25 punti compresi i primi suoi sette tiri del secondo tempo, e Evan Fournier autore di 19 sono i migliori tra i giocatori del quintetto base. Un secondo quarto da 30-16 per i Raptors seguito da un quarto periodo da 25-15 permettono ai canadesi di controllare con agio la gara, sfruttando anche – con 21 punti – le 17 palle perse degli avversari.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.