Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA: Jordan McRae gioca con Detroit, Troy Daniels passa ai Nuggets

mercato nba
mcrae_daniels

Ultimi movimenti di mercato in NBA, con le franchigie che cercano di puntellare al meglio i roster in quest’ultimo mese di regular season. Denver si libera di McRae arrivato da Washington e passato subito ai Pistons, a cui serviva il sostituto dell’infortunato Derrick Rose. I Nuggets invece con lo spazio libero a roster mettono sotto contratto l’ormai giocatore dei Lakers

I colpi più importanti sono già stati piazzati da un pezzo, ma sono ancora tante le franchigie che cercano il modo migliore per puntellare i roster e sistemare gli ultimi posti disponibili nelle rotazioni per affrontare al meglio l’ultima parte di stagione. Lo sanno bene i Nuggets che dopo la metà d’aprile dovranno vedersela contro le migliori squadre della Western Conference e battagliare ai playoff il più a lungo possibile: sfide in cui anche il dodicesimo uomo a disposizione può fare la differenza. Per questo a Denver dopo tre settimane hanno preferito liberarsi di Jordan McRae, arrivato da Washington e mai pienamente inserito all’interno della rotazione. Quattro presenze, otto minuti di media e meno di tre punti a referto: cifre ben lontane da quelle raccolte con gli Wizards e che a Detroit sperano possano salire. Dopo il taglio da parte della squadra del Colorado infatti sono stati i Pistons a metterlo sotto contratto - battendo la concorrenza di Phoenix - lanciandolo subito in campo e raccogliendo 15 punti. La mossa dei Nuggets però è stata studiata nei dettagli: la cessione di McRae infatti è arrivata soltanto dopo il taglio da parte dei Lakers di Troy Daniels - un tiratore che può fare molto comodo a squadre che spesso tendono a riempire troppo l’area. Quello insomma che serviva ai Nuggets, che subito hanno pensato a lui per allungare la rotazione: un tassello in più da testare nel prossimo mese, nella speranza che poi possa diventare utile ed efficace quando più conta.

NBA: SCELTI PER TE