Please select your default edition
Your default site has been set
CHICAGO, IL - FEBRUARY 16: Chris Paul #2 and LeBron James #2 of Team LeBron look on during the 69th NBA All-Star Game on February 16, 2020 at the United Center in Chicago, Illinois. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. Mandatory Copyright Notice: Copyright 2020 NBAE (Photo by Jesse D. Garrabrant/NBAE via Getty Images)

L'algoritmo del sito Basketball-Reference.com calcola le probabilità che un giocatore con almeno 400 partite alle spalle venga introdotto nella Hall of Fame sulla base del suo "curriculum" statistico e di riconoscimenti in NBA (quindi senza conteggiare i risultati in area FIBA). La classifica di fatto risponde a una semplice domanda: se la carriera del giocatore finisse oggi, quante probabilità avrebbe di entrare nella Hall of Fame? Alcuni risultati sono davvero sorprendenti, anche se a votare sarà sempre la commissione di Springfield

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI