Please select your default edition
Your default site has been set

Lakers Miami, orari e dove vedere gara 1 delle finali NBA

NBA SU SKY
©Getty

L'atto conclusivo della stagione NBA sta per cominciare: nella notte tra mercoledì 30 settembre e giovedì 1 ottobre alle 3.00 i Los Angeles Lakers affrontano i Miami Heat per gara-1 della serie finale su un campo nuovo di zecca. Appuntamento in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport NBA con il commento di Flavio Tranquillo e Davide Pessina

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Los Angeles Lakers contro Miami Heat è una finale inedita: non era mai successo nella storia che le due franchigie si incontrassero alle NBA Finals. Eppure non mancano gli incroci tra due squadre che hanno più di un punto di contatto. Il primo è inevitabilmente LeBron James, che ha vinto i primi due titoli della sua carriera nel 2012 e nel 2013 indossando la maglia degli Heat prima di lasciarli nell’estate del 2014 per tornare a Cleveland; il secondo è Pat Riley, che negli anni ‘80 sulla panchina gialloviola ha vinto quattro anelli da capo-allenatore prima di diventare deus ex machina degli Heat. Sono solo due dei tantissimi protagonisti e delle mille storie di questa serie: dalle prime volte alle Finals di Anthony Davis e Jimmy Butler, al ritorno all’appuntamento decisivo di veterani come Rajon Rondo, Dwight Howard e Udonis Haslem, fino alla freschezza di giovani in rampa di lancio come Bam Adebayo, Tyler Herro e Kyle Kuzma, per non parlare delle seste Finals consecutive di Andre Iguodala o di Danny Green, già campione in carica con i Toronto Raptors, che cerca il repeat. E poi ancora lo scontro in panchina tra Frank Vogel e Erik Spolstra, già visto ai tempi in cui il primo allenava gli Indiana Pacers e il secondo guidava James, Wade e Bosh; e la caccia dei gialloviola al titolo numero 17 nella storia, che permetterebbe loro di agganciare i Boston Celtics in testa all’albo d’oro. Il tutto ovviamente nel ricordo di Kobe Bryant, leit-motiv della stagione dei Lakers, che a Orlando ha conquistato il quarto titolo della carriera — proprio come potrebbe fare LeBron James su un campo rinnovato proprio per la serie finale.

Il percorso nei playoff dei Los Angeles Lakers

approfondimento

No playoff, poi in finale: in 4 come Heat e Lakers

I punti di contatto tra Bryant nel 2009 e James nel 2020 non finiscono qui. Anche Kobe, infatti, per conquistare il suo quarto titolo in carriera dovette superare gli Houston Rockets al secondo turno e i Denver Nuggets in finale di conference, vincendo poi a Orlando. Anche James e soci, dopo aver passato il primo turno contro Portland, hanno eliminato Rockets e Nuggets sempre in cinque partite, legittimando il dominio sulla Western Conference già affermato durante una regular season conclusa col miglior record a Ovest. 

Il percorso nei playoff dei Miami Heat

approfondimento

Reazioni social della NBA alla vittoria di Miami

Anche gli Heat hanno avuto un percorso dominante nei playoff della Eastern Conference pur partendo con la quinta testa di serie. La squadra di Erik Spoelstra ha avuto bisogno solamente di quattro partite per eliminare gli Indiana Pacers al primo turno, realizzando poi un sorprendente upset per 4-1 ai danni dei Milwaukee Bucks che avevano dichiarate ambizioni di titolo. Per avanzare alle seste finali della loro storia, invece, Jimmy Butler e soci hanno avuto bisogno di sei partite per avere ragione dei Boston Celtics, cavalcando ogni volta un protagonista diverso e dimostrando tutta la loro profondità.

Dove si giocano le finali NBA?

approfondimento

Cina-gate, Kobe, COVID e bolla: una stagione folle

La pandemia globale ha costretto la NBA a fermare la stagione lo scorso 12 marzo, ricominciando il 30 luglio nella “bolla” di Disney World, a Orlando. Tutte le partite si disputano nel Wide World of Sports Complex del famoso parco di divertimenti, dove i giocatori delle due squadre si trovano ormai dall’inizio di luglio e dove rimarranno fino al termine della stagione, con contatti minimi con il mondo esterno per evitare il contagio da coronavirus. Un esperimento ambizioso che ha raggiunto la sua conclusione senza registrare nemmeno una positività, arrivando all’atto conclusivo della stagione - per il quale è stato rinnovato il campo usato fino a questo momento..

Il calendario delle finali NBA

approfondimento

Lakers-Heat: il calendario delle finali NBA 2020

Tutte le partite delle Finals verranno trasmesse in diretta esclusiva su Sky Sport Uno e Sky Sport NBA con il commento di Flavio Tranquillo e Davide Pessina, nonché in replica nei giorni successivi sempre sui canali Sky Sport. E poi approfondimenti su Sky Sport 24 e su skysport.it per non perdersi niente del momento più bello della stagione NBA.

 

Gara-1: Los Angeles Lakers-Miami Heat, nella notte tra mercoledì 30 settembre e giovedì 1 ottobre, ore 3.00
Gara-2: Los Angeles Lakers-Miami Heat, nella notte tra venerdì 2 e sabato 3 ottobre, ore 3.00
Gara-3: Miami Heat-Los Angeles Lakers, nella notte tra domenica 4 e lunedì 5 ottobre, ore 1.30
Gara-4: Miami Heat-Los Angeles Lakers, nella notte tra martedì 6 e mercoledì 7 ottobre, ore 3.00
*Gara-5: Los Angeles Lakers-Miami Heat, nella notte tra venerdì 9 e sabato 10 ottobre, ore 3.00
*Gara-6: Miami Heat-Los Angeles Lakers, nella notte tra domenica 11 e lunedì 12 ottobre, ore 1.30
*Gara-7: Los Angeles Lakers-Miami Heat, nella notte tra martedì 13 e mercoledì 14 ottobre, ore 3.00

 

*se necessaria

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche