Caricamento in corso...
09 settembre 2017

Bologna - Napoli: quote, pronostici e curiosità

print-icon
Bologna vs Napoli

La sfida tra Napoli e Bologna è il match di chiusura della 3ª giornata di Serie A. Dall’analisi dei precedenti e delle statistiche scopriamo le quote da non perdere per scommettere sulla gara

Dopo aver battuto Verona e Atalanta, sempre con il punteggio di 3-1, il Napoli di Sarri affronta il Bologna in trasferta nel posticipo serale della terza giornata di Serie A. Gli emiliani sono a 4 punti dopo le gare contro Torino (1-1) e Benevento (1-0). Non partivano così bene dal 2002/03 e punteranno a vendicare il 7-1 incassato lo febbraio scorso anno al Dall’Ara.

Napoli – Atalanta: tutti i precedenti

È una sfida affascinante e ricca di storia quella tra Bologna e Napoli, che si affrontano per la 117ª volta in Serie A. Il bilancio è leggermente favorevole ai campani (41 vittorie a 39), ma la situazione cambia analizzando solo le partite disputate a Bologna. I precedenti in Emilia parlano infatti di un largo vantaggio rossoblu: 30 successi, 15 sconfitte e 13 pari. I partenopei hanno però avuto la meglio nelle gare più recenti, vincendo 4 delle ultime 8 trasferte, lo stesso numero riportato nelle precedenti 22 visite al Dall’Ara.

Il Napoli vince in campionato da 7 gare di fila, ed è a una sola lunghezza dal suo record di tutti i tempi, raggiunto tra il 2015 e il 2016 con 8 successi consecutivi. In base alle quote gli azzurri non avranno problemi a compiere l’impresa: il 2 è nettamente favorito a 1.33, contro il 9.00 dell’1 e il 5.00 dell’X. I bookmaker si aspettano un vantaggio del Napoli già dopo i primi 45’, privilegiando il 2 1° Tempo a 1.77, mentre l’X è a 2.60. Il 2/2 nel parziale/finale è l’opzione più bassa a 1.91, seguita dall’X/2 a 4.30. Il punteggio più frequente tra i due club è l’1-1 (a 10.00), uscito in 11 occasioni, ma in quota convincono di più i risultati esatti in favore degli azzurri, come lo 0-2 (6.50) e l’1-2 (8.50).

Le quote dei gol

L’attacco del Napoli è stato il più prolifico dello scorso campionato (94 marcature) e ha già siglato 6 reti. Gli ultimi incontri tra emiliani e campani in Serie A hanno regalato spettacolo e fiumi di gol: 38 per la precisione, una media di 4.75 a gara. Per rintracciare un risultato Under 2.5 tra i due club bisogna tornare al maggio 2012, quando il Bologna vinse in casa 2-0. I quotisti prevedono un match da Over 2.5 (1.61) e fissano l’Over 3.5 a 2.50. Le due opzioni salgono se abbinate al successo dei campani, come nel caso del 2 (Over 2.5) a 1.91.

Se la rete del Napoli appare scontata anche in quota (1.07), i bookmaker sono incerti sulle possibilità realizzative del Bologna, il cui gol vale 1.80 (Segna Goal Squadra Casa). IL NO GOAL, fissato a 1.80, è di conseguenza leggermente avanti rispetto al GOAL, che vale 1.95 volte la giocata.

Le quote dei marcatori

Il gol più probabile a giudicare dalle quote è quello di Dries Mertens (1.77), che ha già bucato sei volte la rete rossoblu, realizzando due triplette nella scorsa stagione. Occhio anche al capitano Marek Hamsik (2.63), perché il Bologna è la sua vittima preferita (9 reti in 15 match). È ancora alla ricerca primo gol stagionale Lorenzo Insigne, la cui marcatura vale ben 3.50 grazie all’Extra Quota Sky Bet.

Per i padroni di casa l’osservato speciale è Mattia Destro, a quota 3.80. L’attaccante è già andato a segno 4 volte contro i campani, realizzando anche una doppietta nel dicembre 2015, durante la sua prima gara con la maglia del Bologna.

I PIU' VISTI DI OGGI