user
01 ottobre 2018

Le quote e i pronostici di Juventus-Young Boys

print-icon
Le quote e i pronostici di Juventus-Young Boys

Nel secondo turno dei gironi di Champions i bianconeri affrontano lo Young Boys per la prima volta nella loro storia. Ecco tutte le curiosità sul match, i pronostici e le quote per scommettere

JUVE-YOUNG BOYS LIVE

Tutto è pronto all’Allianz Stadium dove la Juventus scende in campo martedì alle 18:55 contro lo Young Boys. Nel primo turno del Gruppo H i bianconeri hanno vinto 2-0 sul campo del Valencia grazie a due rigori trasformati da Miralem Pjanic. Il match è però costato un rosso diretto a Cristiano Ronaldo, che salterà per squalifica la gara contro gli svizzeri. Lo Young Boys è alla sua prima esperienza ai gironi di Champions e ha perso 3-0 il debutto casalingo contro il Manchester United.

Dopo sette turni di Serie A la Juventus, reduce dal successo nello scontro diretto contro il Napoli (3-1), è prima in classica a punteggio pieno. Lo stesso vale per i campioni di Svizzera, che hanno iniziato la nuova stagione con nove vittorie in nove partite di Super League, accumulando un vantaggio di 12 punti sulla seconda.

Juventus-Young Boys: i precedenti

I due club non si sono mai incrociati finora, ma entrambi hanno affrontato in 4 occasioni squadre della nazione avversaria, ottenendo tre vittorie per poi perdere la sfida più recente in trasferta. I bianconeri hanno giocato contro il Grasshoppers nella Coppa dei Campioni 1984, vincendo 2-0 a Torino e 4-2 a Zurigo. La Juve ha poi incrociato il Basilea ai gironi di Champions 2003, superandolo 4-0 in casa per poi perdere 2-1 in Svizzera. Lo Young Boys ha invece battuto due volte l’Udinese nel 2012/13 (3-1 a Berna a 3-2 a Udine) ed una volta il Napoli nel 2014/15 in casa (2-0), per poi perdere 3-0 al San Paolo, sempre nei gironi di Europa League.

Juventus-Young Boys: quote sull’esito

Fattore campo, esperienza e valori tecnici sorridono ai bianconeri, imbattuti da 18 gare casalinghe ai gironi di Champions League (10 successi e 8 pareggi). L’ultimo k.o. interno in questa fase del torneo risale infatti al 4-1 contro il Bayern Monaco del dicembre 2009. L’1 non sale oltre 1.17, l’X arriva a 8.50 e il 2 a 23.00. Per alzare le quote della vittoria juventina segnaliamo le scommesse con handicap 1 (-1.0) a 1.40 e 1 (-2.0) a 2.20, in cassa se Chiellini e compagni passano con almeno 2 o 3 reti di scarto, oltre al’1/1 nel parziale finale a quota 1.50. Sul fronte del risultato esatto i bookmaker prevedono un successo largo dei bianconeri, puntando su 2-0 (6.00) e 3-0 (6.50), mentre sale fino a 8.60 la giocata “Altro”.

Juventus-Young Boys: quote delle scommesse sui gol

Lo Young Boys, alla sua seconda partita in assoluto in questa fase della competizione, non ha ancora segnato in Champions League. Secondo le principali agenzie di betting, che fissano il successo bianconero a porta chiusa a 1.70, non ci riuscirà neanche a Torino. Il No Goal è favorito a 1.50 (Goal a 2.40), mentre le puntate sul numero di reti avvantaggiano l’Over 2.5 a 1.50. Per alzare il rischio e le vincite si può optare per le scommesse combinate, come l’1 (Over 2.5) a 1.53 e l’1 (No Goal) a 1.60. 

Juventus-Young Boys: quote dei marcatori

L’assenza di Ronaldo favorisce le marcature di Dybala e Madzukic, offerte al raddoppio nel corso dei 90 minuti e a quota 5.00 come prima rete del match. Appena più alte le quotazioni della rete di Bernardeschi (2.30), mentre sale fino a 3.25 un nuovo gol di Pjanic, che nel primo turno contro il Valencia ha realizzato la sua prima doppietta in Champions. Tra gli svizzeri la quota più bassa spetta invece a Guillaume Hoarau (5.50), compagno di squadra di Matuidi al Paris Saint-Germain tra il 2011e il 2013.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi