US Open, Osaka eliminata: "Non so quando tornerò a giocare, mi prenderò una pausa"

US OPEN
©Getty

La tennista giapponese esce di scena dagli US Open contro la diciottenne Fernandez: "Quando vinco non mi sento felice, quando perdo mi sento molto triste. Penso che mi prenderò una pausa dal gioco per un po'". Già dopo l'ultimo Roland Garros aveva dichiarato di aver sofferto di episodi depressivi. Gli US Open sono su Eurosport, canali 210 e 211 del pacchetto Sky

I RISULTATI - COME VEDERE GLI US OPEN SU SKY

"Quando vinco non mi sento felice. E quando perdo, mi sento molto triste". A dirlo è Naomi Osaka, dopo l'eliminazione contro la diciottenne canadese Leylah Fernandez. La tennista giapponese, che già in passato aveva annunciato di aver sofferto di lunghi episodi depressivi fin dallo US Open del 2018 (il suo primo Slam), annuncia una pausa dal gioco: "Sinceramente non so quando giocherò la mia prossima partita di tennis - ha detto in conferenza stampa -. Penso che mi prenderò una pausa per un po'. Mi dicevo di essere calma, ma sento che forse c'è stato un punto di ebollizione. Normalmente mi piacciono le sfide. Ma di recente mi sento molto ansiosa quando le cose non vanno come voglio".

Gli Slam, la depressione e il ritorno come ultimo tedoforo a Tokyo

Ex numero uno del ranking. Quattro Slam in carriera (prima giapponese a vincerne uno), il primo proprio a Flushing Meadows. Dalle prime vittorie sulle giocatrici top 10 nel 2017 (Kerber e Venus Williams), agli US Open del 2018, battendo in finale l'idolo personale Serena Williams. Di slam ne arriveranno altri tre, due Australian Open (con cui diventa numero uno del mondo) e un altro US Open. Ma anche i problemi di depressione. Li aveva annunciati proprio la tennista giapponese dopo il ritiro dall'ultimo Roland Garros: "Credo che la cosa migliore per il torneo, per gli altri giocatori e per la mia salute sia che io mi ritiri, la verità è che ho sofferto di lunghi episodi depressivi dallo US Open 2018 - aveva scritto lei su Twitter lo scorso maggio -, e non è stato facile conviverci. Tutti quelli che mi conoscono sanno che sono introversa, e tutti quelli che mi hanno visto nei tornei si sono accorti che spesso indosso delle cuffie perché questo mi aiuta ad attenuare l’ansia sociale. La stampa tennistica è sempre stata gentile con me, ma non mi viene naturale parlare in pubblico e il fatto di dover parlare ai media internazionali mi procura molta ansia". Il ritorno era avventuo alle Olimpiadi di Tokyo, in veste speciale di ultimo tedoforo ad accendere il braciere. Lì l'eliminazione al terzo turno. Le lacrime in conferenza stampa a Cincinnati e, ora, un nuovo stop.

US Open, 3° turno: il programma degli italiani di sabato 4 settembre

  • [6] Berrettini vs Ivashka (alle 17)
  • Seppi vs Otte (alle 18)
  • [13] Sinner vs Monfils (non prima delle 19.30

Come seguire gli US Open

US OPEN

Berrettini e Sinner volano agli ottavi, out Seppi

Gli US Open prendono il via il 30 agosto a Flushing Meadows, con la finale in programma il 12 settembre. Si gioca su due sessioni: alle 11 del mattino e alle 19, ora locale. In Italia il fuso orario con New York è di +6 ore, quindi si parte alle 17. Gli US Open 2021 saranno trasmessi in diretta su Eurosport ed Eurosport 2, visibili sul pacchetto Sky ai canali 210 e al 211. Approfondimenti quotidiani anche su Sky Sport 24, mentre sul sito skysport.it e sull'app saranno disponibili ogni giorno risultati, cronache, video e curiosità.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche