Coppa Italia, Juventus: Buffon spiega perché non ha alzato il trofeo. "L'ho lasciato a chi mi ha aiutato"

Coppa Italia

Il capitano bianconero ha spiegato al canale tematico della Juventus i motivi per cui non ha sollevato la Coppa Italia dopo il 4-0 inflitto al Milan, lasciando l'onore a Marchisio, Lichtsteiner e Barzagli. "Solo grandi uomini possono fare 7 anni a questi livelli"

UEFA APRE 2 PROCEDIMENTI SU BUFFON

L'OLIMPICO È L'OLIMPO DI ALLEGRI - LA RASSEGNA STAMPA POST FINALE

L'ALTRO PORTIERE: LA NOTTE DI GIGIO

La vittoria della Coppa Italia è stata, per la Juventus, una prova di forza imperssionante, oltre che la dimostrazione di uno spirito di squadra clamoroso: 13^ vittoria nella storia della competizione, quarto successo consecutivo. Gianluigi Buffon, protagonista assieme ai suoi compagni nella finale di Roma, ha potuto vincere quindi la sua prima Coppa Italia da giocatore impiegato durante l'ultimo atto, visto che a 40 anni non aveva ancora giocato una finale di coppa nazionale con la maglia della Juventus. Durante la premiazione, è parso strano vedere il capitano della Juventus in basso e non in cima al gruppo ad alzare il trofeo, lasciato invece a Claudio Marchisio, Andrea Barzagli e Stephan Lichtsteiner. Nel post partita, il numero uno bianconero ha chiarito il perché del suo gesto a JTV, spiegando i motivi che lo hanno portato a non sollevare la Coppa Italia.

Ecco perché

"Sono tanto orgoglioso, gratificato, perché abbiamo fatto sette anni che solo degli uomini con la U maiuscola possono fare. È incredibile, a un certo punto della stagione ci siamo detti che se volevamo essere dei mostri avremmo dovuto vincere la Coppa Italia, lo Scudetto e la Champions League. In Europa non ci siamo riusciti, però abbiamo fatto qualcosa di inenarrabile. Mi dispiace che chi non ha mai fatto lo sportivo non sappia quanta forza ci vuole per continuare a vincere. La Coppa a Marchisio? Un gesto giusto, io ho avuto l'onore di essere capitano di questa squadra per anni meravigliosi, però insieme a me c'erano altri ragazzi. Chiellini ha sempre sollevato la Coppa Italia, quest'anno ho voluto che fossero Marchisio, Lichtsteiner e Barzagli perché mi hanno facilitato il compito di capitano, grande merito va a loro. Ora? Andiamo a prenderci l'altra coppa..."

I più letti