Svezia-Spagna, Thiago si toglie la tuta e copre il bambino mascotte

Europei

Poco prima del calcio d'inizio del match della Friends Arena, il centrocampista del Bayern Monaco si è reso protagonista di un bel gesto nei confronti del suo piccolo accompagnatore

Il freddo delle notti svedesi è difficile da sopportare anche per chi è abituato. Poco prima del match tra Svezia e Spagna, valido per le qualificazioni a Euro 2020, i giocatori sono entrati in campo accompagnati dai soliti bambini-mascotte. Thiago Alcantara si è accorto di come il suo stesse soffrendo molto il freddo. Si è così tolto il giacchetto della tuta e lo ha messo sulle spalle del bambino. Un gesto molto bello nella sua semplicità, spontaneo per il giocatore padre del piccolo Gabriel. Il senso paterno si è fatto sentire. Thiago Alcantara ha poi festeggiato anche la qualificazione della sua nazionale grazie al pareggio per 1-1 raggiunto nei minuti di recupero da Rodrigo, cugino dello stesso Thiago. 

I più letti