Italia-Austria, le probabili formazioni della partita degli Europei

Europei
©Getty

Verratti avanti nel ballottaggio con Locatelli, in difesa Di Lorenzo e Acerbi. Il Ct Foda recupera Hinteregger e pensa alla mossa Grillitsch a uomo su Jorginho, in avanti Arnautovic. Italia-Austria, in diretta dalle 21 su Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport 251

ITALIA-AUSTRIA LIVE

Una sfida da dentro o fuori, la prima per gli azzurri in questo Europeo. L'Italia di Roberto Mancini affronta l’Austria a Wembley, fischio d’inizio alle ore 21 – in diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport Football (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet). Anche in 4K HDR con Sky Q satellite –, in palio l'approdo ai quarti dove la vincente affronterà una tra Belgio e Portogallo.

La probabile formazione dell'Italia

leggi anche

Mancini: "Divertiamoci, voglio tornare a Wembley"

Mancini alla vigilia ha detto di avere ancora qualche dubbio, ma alla fine le scelte dovrebbero essere in linea con quanto provato alla vigilia. In porta sempre Donnarumma, in difesa a destra spazio a Di Lorenzo – preferito a Toloi – al posto dell’infortunato Florenzi, al centro Bonucci con Acerbi, a sinistra gioca Spinazzola. A centrocampo certi del posto Barella e Jorginho, per l’altra maglia da titolare ballottaggio tra Verratti e Locatelli con il primo però favorito; in attacco torna il tridente titolare con Berardi a destra, Immobile al centro e Insigne a sinistra.

 

ITALIA (4-3-3), la probabile formazione: Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Berardi, Immobile, Insigne. Ct: Mancini.

La probabile formazione dell'Austria

leggi anche

Foda sfida l’Italia: "Prima o poi perderà"

Il Ct Foda pensa una variante di modulo e potrebbe schierare la sua squadra con un 4-1-4-1 con Grillitsch davanti alla difesa praticamente a uomo su Jorginho: nelle idee austriache un modo per provare ad arginare l’impostazione del centrocampista azzurro. Recuperato Hinteregger dopo i fastidi che lo hanno costretto a lavorare a parte negli ultimi giorni, in difesa ci sarà lui insieme ad Lainer, Dragovic e Alaba. In avanti spazio all’ex Inter Arnautovic.

 

AUSTRIA (4-1-4-1), la probabile formazione: Bachmann; Lainer, Hinteregger, Dragovic, Alaba; Grillitsch; Laimer, Schlager, Sabitzer, Baumgartner; Arnautovic. Ct: Foda.