Francia-Svizzera, le probabili formazioni e dove vedere gli ottavi degli Europei

Europei

Continua il programma degli ottavi di finale, con la sfida della National Arena di Bucarest tra Francia e Svizzera. Fischio d'inizio alle ore 21, in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Football (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet)

FRANCIA-SVIZZERA LIVE

EURO 2020, IL TABELLONE DEGLI OTTAVI DI FINALE

Continua il programma degli ottavi di finale, con in campo una delle grandi favorite della competizione. Torna in campo la Francia, dopo aver superato il girone non senza difficoltà (una vittoria e due pareggi nelle tre gare del raggruppamento), che nel match della National Arena di Bucarest affronterà la Svizzera. Sarà anche la sfida tra due commissari tecnici che conoscono bene l'Italia: Didier Deschamps (centrocampista della Juventus dal 1994 al 1999 e poi allenatore bianconero nella stagione 2006-07) e Vladimir Petkovic (allenatore della Lazio tra il 2012 e il 2014).

Deschamps: "Chi mi ha colpito di più? L'Italia"

leggi anche

Pogba: "Capelli bianconeri? Il futuro non c'entra"

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match, il commissario tecnico francese Didier Deschamps ha tirato un primo bilancio sugli Europei, dando grandi meriti agli Azzurri di Roberto Mancini: "L'Italia è la squadra che mi ha colpito di più, non hanno avuto un percorso facile, tutte le partite sono complicate. Noi nella prima fase siamo riusciti a ottenere quello che volevamo. In una sfida a eliminazione diretta sai che è l'ultima chance per raggiungere qualcosa". Il ct transalpino ha anche parlato della possibilità di giocare con la difesa a 3 contro la Svizzera: "Rimane una possibilità: l'ho fatto l'anno scorso ma non voglio svelare se lo farò ancora".

Petkovic: "Rispetto per la Francia, ma vogliamo passare"

leggi anche

Occhiali "da sole" in porta, l'idea della Svizzera

A Deschamps ha risposto Vladimir Petkovic, che crede nelle possibilità di passaggio del turno da parte della sua Svizzera: "La Francia ha moltissimi buoni giocatori, nonostante gli infortuni. Dobbiamo concentrarci sul nostro sistema e, con grande rispetto per l'avversario, cercheremo di andare avanti. A questo punto della competizione è l'unica cosa da fare. Negli ultimi due anni siamo riusciti a fare ottime prestazioni contro nazionali forti. Dovremo cercare di mettere a frutto i nostri punti di forza: contro una squadra forte come la Francia, se non daremo il 100% non sarà sufficiente. Loro dovranno dare almeno l'80%, noi il massimo".

Le probabili formazioni

approfondimento

I bomber di Euro 2020: Kane si avvicina alla vetta

FRANCIA (3-4-1-2): Lloris; Varane, Lenglet, Kimpembè; Pavard, Kantè, Pogba, Lucas Hernandez; Griezmann; Mbappè, Benzema. Ct. Deschamps

 

SVIZZERA (3-4-2-1): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodriguez; Widmer, Freuler, Zhaka, Zuber; Embolo, Shaqiri; Seferovic. Ct. Petkovic

Dove vedere la partita in tv

La sfida tra Francia e Svizzera, valida per l'ottavo di finale di Euro 2020, si giocherà lunedì 28 giugno alle ore 21.00 alla National Arena di Bucarest. La partita sarà visibile in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Football (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 251 (satellite e internet). Anche in 4K HDR su Sky Q Satellite. Telecronaca di Maurizio Compagnoni, commento di Giancarlo Marocchi. Inviato Alessandro Alciato.