Italia-Spagna, Mancini: "Immobile? Di solito i più criticati ti fanno vincere". VIDEO

Europei

Il ct della Nazionale ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Italia-Spagna. "Sono forti come il Belgio, sarà difficile". Su Immobile: "I più criticati di solito decidono i tornei...". La partita è in diretta domani dalle 21 su Sky Sport Uno e Sky Sport Football

VERSO ITALIA-SPAGNA, LE NEWS LIVE

La semifinale di Euro 2020 tra Italia e Spagna, in programma a Wembley domani, martedì 6 luglio, si giocherà in uno stadio pieno soprattutto di inglesi. Le restrizioni legate al Covid hanno penalizzato parecchi tifosi di Italia e Spagna e il ct Roberto Mancini ha commentato con un certo dispiacere: "è una cosa ingiusta, sinceramente". "Per il resto meglio giocare davanti al pubblico piuttosto che giocare con poche persone - ha osservato il ct azzurro alla vigilia -, credo sia il bello dello sport, del calcio, degli spettacoli in generale. Ma trovo molto ingiusto che non ci siano metà tifosi italiani e metà spagnoli". Il Ct ha anche rassicurato tutti sulle condizioni di Belotti, che aveva preso un colpo col Belgio, e Toloi: "Anche Rafael è a posto". 

"Sarà una sfida in equilibrio. Luis Enrique bravissimo allenatore"

leggi anche

Italia-Spagna, tutte le news della giornata

Mancini sfugge alle previsioni di chi considera gli azzurri favoriti alla vigilia del confronto con la Spagna: "L'Italia e la Spagna se sono qua hanno fatto bene entrambe, sono arrivate qua con merito: le percentuali sono a metà. Sarà sicuramente una bella partita, sia noi che loro abbiamo giocatori di talento, verrà fuori una bella gara", ha osservato il Ct, elogiando Luis Enrique: "E' un bravissimo allenatore, riesce a far giocare bene le sue squadre".

"Immobile? Di solito i più criticati ti fanno vincere..."

Il ct azzurro ha speso alcune parole per difendere dalle critiche il suo attaccante, Ciro Immobile, apparso poco brillante nell'ottavo di finale col Belgio. "Immobile è ancora la Scarpa d'oro, è uno di quelli che ha fatto più gol negli ultimi anni e in un Europeo o in un Mondiale accade sempre che quello più criticato alla fine è quello che risolve una partita o il torneo. Siamo abbastanza tranquilli in questo momento". 

L'omaggio agli azzurri del Basket

leggi anche

ItalBasket a Tokyo: i complimenti della Nazionale

A caccia della finale di Euro 2020 con la nazionale di calcio, Roberto Mancini ha reso onore all'Italbasket che ieri ha conquistato un posto alle Olimpiadi di Tokyo eliminando la ben più quotata Serbia. "Siamo tutti appassionati di basket, abbiamo visto la partita e abbiamo esultato con loro - ha raccontato il ct azzurro alla vigilia della semifinale di Londra contro la Spagna -. Sono stati veramente straordinari, non è così semplice vincere in casa dei serbi. Sarà una partita memorabile per molti anni".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche