Italia-Inghilterra, Chiellini: "Finale da vivere con spensieratezza e follia"

Europei
©Getty

Il difensore alla vigilia della finale degli Europei: "Senza cuore caldo e testa fredda non sopravvivi a una finale a Wembley contro l'Inghilterra. Bisogna sdrammatizzare la tensione per un match così importante. Kane? Sono uno dei suoi più grandi estimatori, con Paratici ne ho parlato tanto in questi anni"

ITALIA-INGHILTERRA, L'AVVICINAMENTO LIVE

Un ultimo atto da vivere con spensieratezza e follia, con il cuore caldo e la testa fredda. È la ricetta di Giorgio Chiellini per la finale degli Europei che attende l'Italia, a Wembley, contro l'Inghilterra. Una partita da giocare con la testa senza pensieri, ma con la consapevolezza di un obiettivo importante in palio: "Match come questi potrebbero non capitare più nella carriera di un calciatore - spiega il capitano azzurro - Bisogna sdrammatizzare la tensione che ti porta a giocare una partita così importante. Bisogna godersela con gioia: spensieratezza e un pizzico di follia sono gli ingredienti che ci hanno portato fin qui e che ci possono permettere di vincere l'Europeo. Senza cuore caldo e testa fredda non sopravvivi a una finale a Wembley contro l'Inghilterra. È impensabile avere il controllo della partita per 90 minuti, men che meno in questa partita. Per vincere una finale vanno curati alla perfezione tutti i dettagli".

"Voglio godermi Wembley"

leggi anche

Mancini: "Ultimi 90 minuti per divertirci"

La partita contro l'Inghilterra sarà diversa rispetto alla semifinale giocata contro la Spagna. Una consapevolezza per Chiellini viste le caratteristiche diverse delle due selezioni: "Credo che siano arrivate in finale le squadre che hanno dimostrato di più durante questi Europei - spiega il difensore - Basti vedere il loro score per capire che sono solidi, fisici, che hanno grandi individualità in ogni reparto. Hanno un'organizzazione portata avanti da Southgate dopo Euro 2016: non palleggiano come gli spagnoli, ma sono forti in ogni reparto. Hanno subito un solo gol su punizione in tutto il torneo e appena hanno campo vanno a folate e ti fanno male". Ad attendere l'Italia non ci sarà solo l'Inghilterra, ma anche lo stadio di Wembley a forti tinte inglesi: "Una squadra in casa ci sta che giochi, sono state fatte polemiche in questi giorni estrapolate da una mia frase ma non c'era polemica da parte mia. Voglio godermi questo stadio spettacolare per tutti gli amanti del calcio".

"Manca l'ultimo centimetro verso la coppa"

leggi anche

Gravina: "Tifo per gli Azzurri, ma in sicurezza"

La vigilia della finale è anche l'occasione per Chiellini per tracciare un bilancio dell'avventura degli azzurri: "Credevamo di poter fare un grande torneo - spiega - era la sensazione crescente già dopo la vittoria in amichevole con la Repubblica Ceca e le partite a Roma col nostro pubblico ci hanno dato la spinta in più. Ci stiamo godendo questa avventura, si respira qualcosa di diverso dall'inizio della spedizione. Credevo si potesse fare bene, quando è stato rimandato Euro 2020 di un anno ho pensato avessimo un anno per far crescere i nostri giovani. Adesso manca l'ultimo centimetro verso la coppa".

"Kane? Sono tra i suoi più grandi estimatori"

leggi anche

Kane: "Con Bonucci e Chiellini sarà battaglia"

Dopo Lukaku e Morata, ad attendere Chiellini ci sarà Harry Kane. Un giocatore che il difensore azzurro stima particolarmente: "Sono uno dei suoi più grandi estimatori, potete chiedere conferma a Paratici perché ne abbiamo parlato tanto in questi anni - svela - Lui avrà la fortuna di goderselo al Tottenham, io ci giocherò contro. La prima volta che l'ho affrontato rimasi impressionato dalle sue qualità. È un giocatore fisico, ma allo stesso tempo tecnico".

"Un sogno che sta diventando realtà"

"Vivere un sogno - ha spiegato il difensore azzurro - non è la cosa più facile del mondo. Prima era solo in testa, ora sta diventando sempre più realtà . E' da dopo la Repubblica Ceca che dico che siamo pronti a vivere qualcosa di straordinario. E' bello vivere qui noi queste emozioni insieme e sentiamo l'emozione di tutta Italia che ci sta seguendo. Sentiamo che i tifosi stannoo giocando insieme a noi. Ora dobbiamo dare tutto per vincere questa coppa".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche