Atletico Madrid-Getafe 1-0: decide un gol di Morata. Partenza ok per Simeone

I Colchoneros bagnano con una vittoria il debutto in campionato. Al Wanda Metropolitano decide Morata, croce e delizia del match: un suo colpo di testa sblocca il punteggio al 23’, poi nella ripresa fallisce il rigore (guadagnato da Joao Felix) del possibile raddoppio. Nel finale il Getafe sfiora il pari con la traversa colpita da Angel Rodriguez. Espulsi Molina e Lodi

LIGA: CALENDARIO - CLASSIFICA

TUTTI I RISULTATI DI OGGI

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

ATLETICO MADRID-GETAFE 1-0

23' Morata

L’Atletico Madrid comincia con una vittoria di misura la sua stagione. La squadra di Simeone, protagonista di un pari all’esordio negli ultimi tre campionati, batte 1-0 il Getafe e accumula subito tre punti di vantaggio in classifica ai danni del Barcellona. I Colchoneros proseguono la propria tradizione positiva contro gli uomini di Bordalas, nonostante una partita mai semplice e decisa dal gol di Morata a metà primo tempo. Entrambe le squadre giocano in 10 la seconda frazione di gioco, con l’attaccante spagnolo che fallisce dagli 11 metri la possibilità del raddoppio. Gli ospiti tentano il forcing nel finale e vanno a un passo dal pari all’86’ con la traversa colpita da Angel Rodriguez. L’Atletico scampa il pericolo e festeggia il primo successo in Liga.

Morata croce e delizia

Simeone conferma il classico 4-4-2, con i riflettori puntati su Joao Felix, affiancato in attacco da Morata. Koke e Lemar sono gli esterni di centrocampo, mentre in difesa Savic fa coppia con Gimenez. Bordalas si schiera a specchio, con Mata e Molina a comporre il tandem offensivo. L’Atletico prende subito comando del gioco, costringendo il Getafe a rintanarsi nella propria metà campo. Le occasioni, però, faticano ad arrivare, fatta eccezione per un’azione sull’asse Morata-Felix su cui il portoghese manca di un soffio l’appuntamento con il pallone. L’ex Chelsea, comunque, è in serata e ne dà ulteriore dimostrazione dopo un quarto di gara, quando stacca in anticipo sull’avversario e di testa insacca il gol dell’1-0. Sbloccato il punteggio, il match si mette in discesa per i Colchoneros, anche per via dell’espulsione diretta – dopo consulto al Var – di Molina, punito per un’entrata da dietro su Thomas Partey. La superiorità numerica, però, dura giusto quattro minuti. Il tempo utile per Lodi di incassare, nel giro di pochi secondi, un doppio giallo. Nella ripresa si accende il talento di Joao Felix che parte da centrocampo e supera, con velocità e numeri di alta scuola, tre avversari. L’ultimo di questi, Bruno Gonzalez, lo stende in area e concede calcio di rigore. Dal dischetto Morata si fa ipnotizzare da Soria che tiene i suoi ancora in vita. Le continue sostituzioni (tra qui quella di Joao Felix, uscito per un infortunio muscolare) contribuiscono a spezzettare la gara che, senza particolare sussulti, arriva in coda. Il Getafe non molla fino all’ultimo e a quattro minuti dal termine, con il neo-entrato Angel Rodriguez, colpisce una clamorosa traversa dalla distanza. Vitolo in ripartenza non riesce a chiuderla, ma il minimo vantaggio basta all’Atletico per conquistare i primi tre punti del campionato.

TABELLINO

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trippier, Savic, Gimenez, Lodi; Koke, Saul Niguez, Thomas (62' Hermoso), Lemar (73' Vitolo); Joao Felix (66' Marcos Llorente), Morata. All. Simeone

GETAFE (4-4-2): David Soria; Nyom, Bruno, Djene, Cabrera (46' Raul Garcia); Damian (64' Angel Rodriguez), Arambarri, Fajr, Cucurella; Molina, Mata (80' Gallejo). All. Bordalás

Ammoniti: Cabrera (G), Fajr (G), Nyom (G), Saul (AM), Angel Rodriguez (G)

Espulsi: Molina (G) al 38' per rosso diretto, Lodi (AM) al 42' per doppia ammonizione

1 nuovo post
FINISCE QUI! ATLETICO MADRID-GETAFE 1-0!
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
93' - Giallo anche per Angel Rodriguez
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Quattro minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
89' - Vitolo vicino al raddoppio! Grande occasione in contropiede per l'Atletico, con Morata che conduce la ripartenza e aspetta l'arrivo del compagno. Vitolo, servito in profondità, si fa parare il tentativo in uscita da Soria
- di fabrizio.moretto.1992
TRAVERSA DI ANGEL RODRIGUEZ! ATLETICO MADRID-GETAFE 1-0!
 
86' - Grande azione dell'attaccante che rientra da destra verso il centro e fa partire un sinistro violento dai 25 metri: la palla si stampa sulla traversa e termina fuori
- di fabrizio.moretto.1992
85' - Proteste del Getafe per un possibile tocco di mano di Llorente in area, ma per l'arbitro è tutto regolare
- di fabrizio.moretto.1992
82' - Ci prova Fajr con una punizione da 23 metri, in posizione centrale, ma la barriera respinge il tentativo
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
81' - Ammonito anche Saul
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
80' - Ultima mossa di Bordalas: fuori Mata, dentro Gallejo
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
78' - Ammonito anche Nyom
- di fabrizio.moretto.1992
76' - Rigore a parte, nessuna occasione da gol in questa prima mezz'ora della ripresa
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
73' - Simeone esaurisce le sostituzioni con l'ingresso in campo di Vitolo al posto di Lemar
- di fabrizio.moretto.1992
70' - I tanti cambi hanno contribuito a spezzare il ritmo dell'incontro. Gara ancora aperta a ogni risultato, con il Getafe che tenta di trovare il pari in questi ultimi 20 minuti
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
66' - Finisce qui anche la partita di Joao Felix, sostituito da Marcos Llorente
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
64' - Cambio anche per Bordalas, con Angel Rodriguez che prende il posto di Damian
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
62' - Primo cambio per Simeone: fuori Thomas Partey, dentro Hermoso
- di fabrizio.moretto.1992
60' - L'Atletico continua a giocare in proiezione offensiva, alla ricerca del raddoppio
- di fabrizio.moretto.1992
SORIA PARA IL RIGORE A MORATA! ATLETICO MADRID-GETAFE 1-0!
 
56' - L'attaccante spagnolo mira all'angolo alla destra del portiere che, con un riflesso, si distende e manda in angolo
- di fabrizio.moretto.1992
55' - Azione strepitosa di Felix che parte da centrocampo, salta tre uomini, e viene atterrato in area da Bruno Gonzalez
- di fabrizio.moretto.1992
CALCIO DI RIGORE PER L'ATLETICO!
- di fabrizio.moretto.1992

I più letti