Atletico Madrid-Getafe 1-0: decide un gol di Morata. Partenza ok per Simeone

I Colchoneros bagnano con una vittoria il debutto in campionato. Al Wanda Metropolitano decide Morata, croce e delizia del match: un suo colpo di testa sblocca il punteggio al 23’, poi nella ripresa fallisce il rigore (guadagnato da Joao Felix) del possibile raddoppio. Nel finale il Getafe sfiora il pari con la traversa colpita da Angel Rodriguez. Espulsi Molina e Lodi

LIGA: CALENDARIO - CLASSIFICA

TUTTI I RISULTATI DI OGGI

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

ATLETICO MADRID-GETAFE 1-0

23' Morata

L’Atletico Madrid comincia con una vittoria di misura la sua stagione. La squadra di Simeone, protagonista di un pari all’esordio negli ultimi tre campionati, batte 1-0 il Getafe e accumula subito tre punti di vantaggio in classifica ai danni del Barcellona. I Colchoneros proseguono la propria tradizione positiva contro gli uomini di Bordalas, nonostante una partita mai semplice e decisa dal gol di Morata a metà primo tempo. Entrambe le squadre giocano in 10 la seconda frazione di gioco, con l’attaccante spagnolo che fallisce dagli 11 metri la possibilità del raddoppio. Gli ospiti tentano il forcing nel finale e vanno a un passo dal pari all’86’ con la traversa colpita da Angel Rodriguez. L’Atletico scampa il pericolo e festeggia il primo successo in Liga.

Morata croce e delizia

Simeone conferma il classico 4-4-2, con i riflettori puntati su Joao Felix, affiancato in attacco da Morata. Koke e Lemar sono gli esterni di centrocampo, mentre in difesa Savic fa coppia con Gimenez. Bordalas si schiera a specchio, con Mata e Molina a comporre il tandem offensivo. L’Atletico prende subito comando del gioco, costringendo il Getafe a rintanarsi nella propria metà campo. Le occasioni, però, faticano ad arrivare, fatta eccezione per un’azione sull’asse Morata-Felix su cui il portoghese manca di un soffio l’appuntamento con il pallone. L’ex Chelsea, comunque, è in serata e ne dà ulteriore dimostrazione dopo un quarto di gara, quando stacca in anticipo sull’avversario e di testa insacca il gol dell’1-0. Sbloccato il punteggio, il match si mette in discesa per i Colchoneros, anche per via dell’espulsione diretta – dopo consulto al Var – di Molina, punito per un’entrata da dietro su Thomas Partey. La superiorità numerica, però, dura giusto quattro minuti. Il tempo utile per Lodi di incassare, nel giro di pochi secondi, un doppio giallo. Nella ripresa si accende il talento di Joao Felix che parte da centrocampo e supera, con velocità e numeri di alta scuola, tre avversari. L’ultimo di questi, Bruno Gonzalez, lo stende in area e concede calcio di rigore. Dal dischetto Morata si fa ipnotizzare da Soria che tiene i suoi ancora in vita. Le continue sostituzioni (tra qui quella di Joao Felix, uscito per un infortunio muscolare) contribuiscono a spezzettare la gara che, senza particolare sussulti, arriva in coda. Il Getafe non molla fino all’ultimo e a quattro minuti dal termine, con il neo-entrato Angel Rodriguez, colpisce una clamorosa traversa dalla distanza. Vitolo in ripartenza non riesce a chiuderla, ma il minimo vantaggio basta all’Atletico per conquistare i primi tre punti del campionato.

TABELLINO

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trippier, Savic, Gimenez, Lodi; Koke, Saul Niguez, Thomas (62' Hermoso), Lemar (73' Vitolo); Joao Felix (66' Marcos Llorente), Morata. All. Simeone

GETAFE (4-4-2): David Soria; Nyom, Bruno, Djene, Cabrera (46' Raul Garcia); Damian (64' Angel Rodriguez), Arambarri, Fajr, Cucurella; Molina, Mata (80' Gallejo). All. Bordalás

Ammoniti: Cabrera (G), Fajr (G), Nyom (G), Saul (AM), Angel Rodriguez (G)

Espulsi: Molina (G) al 38' per rosso diretto, Lodi (AM) al 42' per doppia ammonizione

1 nuovo post
L'undici scelto da Simeone per la gara contro il Getafe
 
 
- di ninocr
- di ninocr
Sono 30 i precedenti in campionato tra le due squadre: 20 i successi dell'Atletico, 4 le vittore del Getafe e 6 i pareggi
- di ninocr
Atletico che continua a lavorare sul mercato: Rodrigo del Valencia è il profilo individuato per l'attacco. Accordo raggiunto tra club e col giocatore, ma per sbloccare l'affare serve però prima la cessione di Correa. QUI LE ULTIME SULL'OPERAZIONE COL MILAN
- di ninocr
Oltre a Joao Felix, a rinforzare la rosa di Simeone sono arrivati tra gli altri anche Kieran Trippier (il primo calciatore inglese della storia del club), Marcos Llorente dal Real, Mario Hermoso e il promettente brasiliano Renan Lodi
- di ninocr
A raccogliere il numero 7 di Griezmann e l'eredità del francese è Joao Felix, stellina portoghese acquistata per 126 milioni di euro dal Benfica
- di ninocr
Tanta attesa per la prima senza Griezmann: l'attaccante francese ha lasciato l'Atletico per trasferirsi (tra mille polemiche) al Barcellona, dopo che i blaugrana hanno pagato la clausola di risoluzione da 120 milioni
- di ninocr
Netta vittoria per il Real Madrid, ko inaspettato invece del Barcellona. Questi i risultati delle gare della prima giornata di Liga (in corso Betis-Valladolid):
 
  • Athletic Bilbao-Barcellona: 1-0
  • Celta Vigo-Real Madrid: 1-3
  • Valencia-Real Sociedad: 1-1
  • Maiorca-Eibar: 2-1
  • Leganes-Osasuna: 0-1
  • Villarreal-Granada: 4-4
  • Alaves-Levante: 1-0
  • Espanyol-Siviglia: 0-2
- di ninocr
Assente per scelta tecnica invece l'ex Fiorentina e Milan Nikola Kalinic: il croato potrebbe lasciare i Colchoneros entro la fine di questa sessione di mercato
- di ninocr
Fuori dall'elenco Angel Correa, obiettivo di mercato del Milan: l'esclusione dell'argentino è però legata a una squalifica rimediata nel corso dell'ultima gara dello scorso campionato
- di ninocr
Questi i convocati di Simeone per la gara contro il Getafe
 
- di ninocr
Atletico imbattuto nelle ultime sette occasioni (4 vittorie e 3 pareggi) nelle quali ha disputato il match d'esordio in Liga nel proprio stadio
- di ninocr
L'ultimo confronto tra Atletico e Getafe è datato 26 gennaio 2019 e ha visto il successo per 2-0 della squadra di Simeone
- di ninocr
I precedenti tra le due squadre sorridono all'Atletico, imbattuto nelle ultime 13 gare (12 vittore e un pareggio) contro il Getafe
- di ninocr
Il Getafe, invece, è stato una delle sorprese dello scorso campionato che ha chiuso classificandosi al quinto posto
- di ninocr
I Colchoneros hanno chiuso l'ultima Liga al secondo posto con 76 punti, undici in meno del Barcellona campione
- di ninocr
Ad arbitrare il match sarà Guillermo Cuadra Fernández
- di ninocr
La squadra allenata da Diego Simeone farà l'esordio in campionato al Wanda Metropolitano contro il Getafe: fischio d'inizio alle ore 22
- di ninocr
Benvenuti alla diretta testuale di Atletico Madrid-Getafe, match che chiuderà la prima giornata di Liga
- di ninocr

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche