Liga, i risultati della 29^ giornata: Bacca lancia il Villarreal, solo 0-0 per il Getafe

Liga

Doppia sfida che apre il martedì di Liga e che vede la lotta salvezza intrecciarsi con quella per un posto in Europa League: passa il Villarreal sul Maiorca grazie a una rete nel primo tempo di Carlos Bacca, mentre il Getafe impatta in casa contro l'Espanyol nonostante oltre 80 minuti di superiorità numerica

REAL MADRID-VALENCIA LIVE

VILLARREAL - MAIORCA 1-0

16' Bacca

VILLARREAL (4-3-3): Asenjo; Gaspar, Albiol, Torres, A.Moreno (70' Morlanes); Trigueros (86' Pena), Zambo Anguissa, Cazorla (46' M.Gomez); Chukwueze, Bacca (60' G.Moreno), Alcacer (70' Quintilla). All.Calleja

MAIORCA (4-4-2): Reina; Gamez, Valjent (67' Sevilla), Raillo, Sedlar; Pozo (85' Chavarria), Baba, Febas (67' Trajkovski), Junior (85' Sastre); Hernandez, Kubo (60' Budimir). All.V.Moreno

Ammoniti: Sedlar (M), A.Moreno (V), Gamez (M), Albiol (V), Torres (V), Febas (M), Raillo (M)

 

Doppia sfida alle 19.30 sull'asse sfida salvezza-zona Europa League. Il Villarreal batte la resistenza del Maiorca grazie alla rete poco dopo il quarto d'ora di Carlos Bacca. Una sconfitta che costringe gli ospiti a rimanere al terz'ultimo posto della classifica, che a fine campionato significherebbe retrocessione, a -1 dal Celta Vigo, impegnato mercoledì sul campo del Real Valladolid. Vittoria importante per gli uomini di Calleja, che si portano momentaneamente a -2 dal sesto posto, occupato dall'Atletico Madrid, che andrà a cercare punti mercoledì alle 22 sul campo dell'Osasuna.

 

GETAFE - ESPANYOL 0-0

GETAFE (4-4-2): Soria; Suarez, Cabaco (82' Timor), Chema, Olivera (65' Kenedy); Nyom (46' Etebo), Maksimovic, Arambarri (90' Jason), Cucurella; Molina (65' Rodriguez), Mata. All.Bordalas

ESPANYOL (4-4-2): Diego Lopez; Pipa, Espinosa, Cabrera, Vila; Darder (79' Ferreyra), David Lopez, Roca, Embarba (84' Pedrosa); Lei (90' Melendo), Calleri (79' Sanchez). All.Abelardo

Ammoniti: Calleri (E), Olivera (G), Cucurella (G), Chema (G), Diego Lopez (E)

Espulso: 16' Espinosa (E)

 

Chi invece rallenta è il Getafe, che va a sbattere sul muro alzato dall'Espanyol (in 10 uomini dal 16' del primo tempo) e non va oltre lo 0-0 interno. Un punto soltanto che rischia di far perdere contatto con il quarto posto, raggiunto momentaneamente a pari con la Real Sociedad, agli uomini di Bordalas. Intanto da dietro le avversarie si avvicinano, con il Villarreal a -3 e l'Atletico Madrid che potrebbe scavalcare proprio il Getafe, in caso di successo contro l'Osasuna. Un solo punto nelle due gare disputate  dal momento della ripresa per la formazione spagnola, prossima avversaria dell'Inter in Europa League. Punto fondamentale invece per l'Espanyol, soprattutto vista la prolungata inferiorità numerica. La formazione allenata da Abelardo rimane al penultimo posto della classifica ma accorcia le distanze nei confronti di Maiorca e Celta Vigo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche