Spareggi qualificazione Mondiali 2022: le squadre, quando e dove si gioca

Mondiali

Dopo lo 0-0 a Belfast l'Italia è destinata ai playoff, spareggi che determineranno le ultime tre squadre qualificate al Mondiale in Qatar. Chi parteciperà, quale sarà la formula, dove e quando si giocheranno le ultime, decisive partite

IL SORTEGGIO DEI PLAYOFF LIVE

Cambia la formula, non il numero di partite. Se nel 2017 l’Italia affrontò in un doppio scontro andata/ritorno la Svezia nel playoff per accedere al Mondiale (non superandolo), questa volta le tre squadre che andranno in Qatar passando dagli "spareggi" se la vedranno con un "gironcino stile final four".
 

Tra queste ci sarà purtroppo la Nazionale di Mancini, frenata dall'Irlanda del Nord e scavalcata in vetta dalla Svizzera negli ultimi 90 minuti del girone. Quali sarebbero le possibili avversarie dell’Italia? E quando si giocherebbe?

Come funzionano i playoff?

approfondimento

Italia, solo un pari a Belfast: azzurri ai playoff

Partiamo dalla "formula" dei playoff, a gironi. Accedono ai playoff 12 squadre in tutto, le 10 seconde nei 10 gironi di qualificazione più le 2 migliori dell’ultima Nations League non qualificate attraverso i gironi di qualificazione. Dodici squadre che verranno divise in 3 gironi da 4 squadre ciascuno.

Attraverso un sorteggio, in ogni girone ci saranno 2 teste di serie e 2 non teste di serie. Le due teste di serie affronteranno le due non teste di serie in semifinali in gara unica che determineranno le due vincenti che si scontreranno nella finale, sempre in gara unica. Dai 3 gironi usciranno dunque le ultime 3 qualificate al Mondiale per l’Europa.

Quando si giocano le gare dei playoff?

vedi anche

La Svizzera vola ai Mondiali, festa Inghilterra

Le semifinali dei tre gironi (due per girone, sei in tutto) si giocheranno il 24 e 25 marzo; il 28 e il 29 invece si giocheranno le tre finali. Le semifinali si giocheranno in casa delle squadre teste di serie; le finali si giocheranno invece in campi determinati da sorteggio.

Quando sarà il sorteggio?

vedi anche

Dal sorteggio alle date, come funzionano i playoff

A determinare i gironi sarà un sorteggio, che si terrà il 26 novembre 2021, alle 17, a Zurigo. Si darà vita così a tre “gruppi” o “percorsi” (A, B, C) da 4 squadre ciascuno (due teste di serie e due non teste di serie in ogni gruppo). Le due teste di serie affronteranno le due non teste di serie in semifinale (gara unica), e le vincenti si scontreranno in finale (gara unica). Ricordiamo che, nonostante le gare di qualificazione europee non siano ancora terminate (il gong finale arriverà martedì sera), l'Italia è certa di essere testa di serie al sorteggio.

Quali squadre partecipano ai playoff?

leggi anche

Le possibili avversarie dell'Italia ai playoff

Le dodici squadre che partecipano ai playoff saranno innanzitutto ordinate in base ai punti fatti nel girone di qualificazione (ed eventualmente alla differenza reti). Le prime sei saranno teste di serie, le altre 4 più le 2 provenienti dalla Nations League saranno non teste di serie. Per stabilire la graduatoria delle seconde (che stabilisce le 6 teste di serie) si contano i punti fatti tra le prime cinque di ogni girone (dato che alcuni gironi sono da 6):

  1. Portogallo: 17 pt (diff. reti +11) *
  2. Scozia: 17 pt (+7) *
  3. Italia: 16 pt (+11) *
  4. Russia: 16 pt (+9) *
  5. Svezia: 15 pt (+6) *
  6. Polonia: 14 pt (+8) *
  7. Galles: 14 pt (+5)
  8. Macedonia del Nord: 12 pt (+3) *
  9. Turchia: 12 pt (+1)
  10. Finlandia: 11 pt (+2)

* una partita in più, girone concluso
In grassetto le squadre sicuramente ai playoff


Dalla Nations League accederanno Austria una tra Repubblica Ceca e Galles: tra le due, quella che non sarà già qualificata ai playoff come seconda nel proprio girone (il gruppo E).

La situazione nei gironi (e le seconde classificate)

leggi anche

Mancini: "Fiducioso, andremo al Mondiale a marzo"

Questa la situazione nei gironi di qualificazione (prima e seconda; le seconde, in grassetto, vanno ai playoff).

  • Girone A: Serbia prima già qualificata, Portogallo secondo ai playoff
  • Girone B: Spagna prima già qualificata, Svezia seconda ai playoff
  • Girone C: Svizzera prima già qualificata, Italia seconda ai playoff
  • Girone D: Francia prima già qualificata. Finlandia o Ucraina (Finlandia 11 punti, Ucraina 9. Ultima giornata: Finlandia-Francia, Bosnia-Ucraina)
  • Girone E: Belgio primo già qualificato. Galles o Repubblica Ceca (Galles 14 punti, Repubblica Ceca 11. Differenza reti +5 e +3. Ultima giornata: Galles-Belgio, Repubblica Ceca-Estonia. Chi non passa come seconda, accede comunque ai playoff attraverso la Nations League, ma in quel caso sicuramente non da testa di serie)
  • Girone F: Danimarca prima già qualificata. Scozia seconda ai playoff
  • Girone G: Olanda o Turchia o Norvegia (Classifica al momento: Olanda 20, Norvegia 18, Turchia 18. Ultima giornata: Olanda-Norvegia, Montenegro-Turchia. La prima va direttamente al Mondiale, la seconda ai playoff)
  • Girone H: Croazia prima già qualificata, Russia seconda ai playoff
  • Girone I: Inghilterra prima già qualificata, Polonia seconda ai playoff
  • Girone J: Germania qualificata come prima, Macedonia del Nord seconda ai playoff

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche