Impatto devastante in rossonero per l'attaccante polacco, sempre a segno da titolare in Serie A dal suo trasferimento al Milan. Uno strapotere condiviso con Balotelli nel 2013 e un bilancio (6 gol in 5 gare) che lo innalza davanti ai mostri sacri del club: Weah, Van Basten e Bierhoff si erano fermati a 5 reti al debutto nello stesso intervallo, più indietro la coppia Inzaghi-Shevchenko così come Ibrahimovic

MILAN-EMPOLI LIVE

PIATEK E I MIGLIORI AFFARI DI GENNAIO. FOTO

NON SOLO PIATEK: TUTTE LE ESULTANZE STORICHE. FOTO

BUM BUM PIATEK, IL CORO CONQUISTA BERGAMO. VIDEO