Cagliari Juventus 0-2, gol e highlights. Bonucci sblocca, poi ancora Kean

Nonostante un primo tempo sottotono, la Juventus si impone a Cagliari: gara sbloccata al 22' da Bonucci di testa, nella ripresa segna ancora Kean, al suo quarto gol in campionato, che risponde agli ululati razzisti esultando a braccia aperte sotto alla curva rossoblù

BONUCCI: "BUUU A KEAN? HA SBAGLIATO ANCHE LUI"

GIULINI: "SAREBBE SUCCESSO ANCHE CON BERNARDESCHI"

ALLEGRI: "IMBECILLI DA CACCIARE"

VIDEO. KEAN ESULTA, DALLA CURVA QUALCHE CORO RAZZISTA - IL SOSTEGNO SUI SOCIAL

SERIE A: CLASSIFICA - CALENDARIO

CAGLIARI-JUVENTUS 0-2

22' Bonucci, 85' Kean

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Lykogiannis; Faragò (76' Padoin), Cigarini, Ionita (68' Birsa); Barella; Joao Pedro (76' Cerri), Pavoletti. All.: Maran.

Juventus (3-5-2): Szczesny; Caceres (61' Bentancur), Bonucci, Chiellini; De Sciglio, Emre Can, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Kean, Bernardeschi. All.: Allegri.

Ammoniti: Kean (J), Joao Pedro (C), Lykogiannis (C), Srna (C), Bernardeschi (J)

1 nuovo post

Juve adesso a 81 punti in classifica, il Cagliari resta fermo a 33 con ancora un buon margine sulla zona rossa

- di Redazione SkySport24
FINISCE QUI! La Juventus vince a Cagliari, 2-0 con le reti di Bonucci nel primo tempo e Kean nella ripresa
- di Redazione SkySport24
93' - Giallo per Bernardeschi, intervento da dietro su Ceppitelli
- di Redazione SkySport24
90' - Quattro minuti di recupero
- di Redazione SkySport24

Gioco momentaneamente fermo, un po' di trambusto anche in tribuna

- di Redazione SkySport24

Esultanza un po' provocatoria di Kean, che è andato sotto la curva del Cagliari con le braccia aperte, probabilmente per rispondere ad alcuni ululati razzisti, che anche Matuidi ha prontamente "denunciato"

- di Redazione SkySport24

Verticalizzazione di Emre Can per Bentancur, che dalla destra mette in mezzo forte e teso per Kean, che davanti alla porta spinge in rete e fa 2-0. Quarto gol in campionato per lui

- di Redazione SkySport24
85' - RADDOPPIA LA JUVE! SEGNA KEAN!
- di Redazione SkySport24
82' - Giallo per Srna, intervento duro su Alex Sandro
- di Redazione SkySport24
81' - Cragno para di testa! Con coraggio va di testa fuori dalla sua area, "murando" Kean che aveva provato il pallonetto. Allegri rimprovera il suo attaccante, suggerendogli di provare a saltare il portiere in occasioni del genere
- di Redazione SkySport24
77' - OCCASIONE CAGLIARI. Pavoletti di testa, su uno spiovente proveniente da dietro, si coordina bene ma la sua parabola finisce sopra alla traversa
- di Redazione SkySport24
76' - Doppio cambio per il Cagliari: entrano Cerri e l'ex bianconero Padoin, per Joao Pedro e Faragò
- di Redazione SkySport24
70' - Bella discesa di Matuidi sulla sinistra, che poi sterza, si accentra e mette in mezzo, dove Bernardeschi con il piatto sinistro gira verso la porta, senza però riuscire a inquadrarla
- di Redazione SkySport24
68' - Cambio Cagliari: entra Birsa per Ionita. Barella andrà a fare la mezzala
- di Redazione SkySport24

Sconsolato in panchina Caceres, che ha un problema al flessore della coscia destra

- di Redazione SkySport24
61' - Cambio Juve: problema muscolare per Caceres, che chiede subito il cambio. Dentro Bentancur, con Emre Can che arretra nella difesa a 3, ruolo in cui Allegri lo sta riproponendo dopo l'ottima prova contro l'Atletico Madrid
- di Redazione SkySport24
59' - OCCASIONE JUVE. Kean lanciato a rete in mezzo a due sembra in svantaggio ma con un guizzo supera i suoi avversari insinuandosi bene tra loro e poi, davanti a Cragno, tenta un tocco morbido, senza però sorprendere il portiere
- di Redazione SkySport24
58' - Azione solitaria di Emre Can, che porta palla e in un paio di occasioni potrebbe anche tentare il tiro ma preferisce avanzare, fino a quando, raggiunta la linea di fondo, tenta di mettere in mezzo trovando l'esterno della rete
- di Redazione SkySport24
52' - Srna crossa bene dalla destra verso Pavoletti, che però non riesce a esibirsi nel suo colpo migliore, di testa, contrastato bene da Caceres
- di Redazione SkySport24

Non la Juventus più bella dell'anno, ma con un gol per tempo i bianconeri espugnano anche la Sardegna Arena, dove il Cagliari vinceva da tre partite di fila. La sblocca Bonucci di testa, dopo 22', su corner calciato da Bernardeschi, staccando da solo e indirizzando la palla nell'angolo; la chiude il "solito" Kean, al quarto gol in campionato (in 6 presenze), con un tocco sottoporta su assist di Bentancur, per poi andare a esultare (immobile, a braccia aperte, fissando la curva) proprio in faccia ai tifosi rossoblù, in risposta agli ululati razzisti che lo avevano bersagliato.

Un finale movimentato che "scuote" una gara che la Juve controlla senza mai rischiare ma senza neanche dannarsi troppo: ci si poteva aspettare un Cagliari arrembante e così non è stato, la Juve ringrazia e vince anche giocando a basso ritmo per buona parte del primo tempo e senza tanti dei suoi titolari. Con tutto il parco attaccanti out (fuori Cristiano Ronaldo, Mandzukic e Dybala), Allegri torna infatti al 3-5-2, lanciando la BCC dietro (Bonucci, Chiellini, Caceres, con quest'ultimo che uscirà per infortunio facendo scalare nei tre dietro Emre Can) e Kean-Bernardeschi in avanti. L'ennesimo gol di testa dei bianconeri (il dodicesimo in campionato) serve a indirizzare la partita, l'ennesimo colpo di Kean la chiude, portando la Juventus a 81 punti in classifica: ora, per lo scudetto "matematico", ne mancano solo 9.

I più letti