Probabili formazioni di Juventus-Bologna

Serie A

Sarri lancia Buffon in porta e sceglie Bernardeschi alle spalle della coppia Higuain-Ronaldo: panchina per Dybala. Mihajlovic, alle prese con tante assenze, punta ancora su Palacio. Le probabili formazioni di Juventus-Bologna

JUVE BOLOGNA 2-1: HIGHLIGHTS

La Juventus per mantenere il primato in classifica, il Bologna per provare a ottenere un risultato di prestigio sul campo della capolista e magari ritrovare un successo che manca ormai da oltre un mese. Riparte il campionato, nell’anticipo serale dell’ottava giornata di Serie A si sfidano i bianconeri di Maurizio Sarri e i rossoblù di Sinisa Mihajlovic, che ha guidato l’allenamento di rifinitura e potrebbe anche essere in panchina all’Allianz Stadium sabato 19 ottobre alle 20:45. Le ultime sulle probabili formazioni.

Juve, c'è Buffon in porta. Bernardeschi dietro Higuain e CR7

Vietato sbagliare per la Juventus, in testa alla classifica dopo la vittoria nello scontro diretto contro l’Inter nel turno prima della sosta per gli impegni delle nazionali. In vista della ripresa del campionato contro il Bologna Sarri dovrebbe affidarsi agli uomini maggiormente utilizzati nelle ultime uscite, anche se dall’infermeria arrivano buone notizie: Danilo - out dalla partita contro il Brescia - è rientrato in gruppo, mentre Ramsey - che aveva accusato un problema fisico con il Galles – migliora giorno dopo giorno. Assenti De Sciglio e Douglas Costa, oltre ai lungodegenti Chiellini e Pjaca e a Mandzukic, fuori per le note questioni legate al suo futuro, contro il Bologna la novità sarà rappresentata da Buffon, pronto per scendere in campo dal primo minuto. Davanti al portiere italiano linea difensiva a quattro composta ancora una volta da Cuadrado sulla destra, con Alex Sandro sulla fascia opposta e la coppia Bonucci-De Ligt al centro. In mezzo al campo solita cerniera formata da Khedira, Pjanic e Matuidi (ma occhio a Rabiot). Sulla trequarti favorito Bernardeschi, pronto ad agire alle spalle del tandem formato dall’inamovibile Cristiano Ronaldo e da Higuain. Panchina per Dybala, che nel big match contro l’Inter era partito titolare trovando anche il gol.

Juventus (4-3-1-2) formazione ufficiale: Buffon; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi; Higuain, Ronaldo. All: Sarri

Bologna, quante assenze: si ferma anche Dijks

La partita più difficile in condizioni complicatissime: gli impegni per le nazionali hanno lasciato in dote al Bologna tantissime assenze. Dalle gare internazionali non sono arrivate buone notizie per Mihajlovic, che per la trasferta di Torino non avrà a disposizione due pedine importantissime: Medel (che per il match in questione sarebbe stato comunque squalificato) e Tomiyasu. Il cileno e il giapponese saranno costretti a rimanere fuori per circa un mese, ma non sono gli unici assenti. Come se non bastasse, nelle ultime ore si è fermato anche Dijks, mentre in attacco è fuori causa Destro. Per questo Mihajlovic dovrà fare scelte quasi obbligate. Nel suo 4-2-3-1 davanti a Skorupski ci saranno dunque Mbaye a destra e Krejci a sinistra, con Danilo e Bani centrali. A centrocampo Poli e Schouten, in vantaggio nel ballottaggio con Svamberg. Orsolini, Soriano e Sansone dietro all’unica punta che dovrebbe essere Palacio: l’argentino dovrebbe essere preferito a Santander.

Bologna (4-2-3-1) formazione ufficiale: Skorupski; Mbaye, Bani, Danilo, Krejci; Poli, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. All: Mihajlovic

 

SERIE A: RISULTATI - CALENDARIO - CLASSIFICA

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche