Coronavirus, Pjanic su Instagram: "Forza Rugani, non sottovalutate il Covid-19"

Coronavirus
Francesco Cosatti

Francesco Cosatti

"Doveva arrivare e doveva essere forte e rumorosa per capire che stavamo sbagliando. Non commettiamo tutti gli stessi errori, ascoltate chi sta vivendo questa emergenza.Non sottovalutela". Così Miralem Pjanic, compagno di squadra di Rugani, in un post che mostra la foto di una task force contro il coronavirus, medici in camice e mascherina che formano con le mani un simbolo di un cuoricino

CORONAVIRUS, TUTTE LE NEWS

Sono decine e decine i messaggi di solidarietà che il difensore della Juventus Daniele Rugani sta ricevendo attraverso i social, dopo l’annuncio della sua positività al corona virus. Da compagni, avversari semplici tifosi. E tra i tanti non poteva mancare Miralem Pjanic che, oltre a fare forza al suo collega “siamo squadra anche in un momento come questo” ha voluto fare di più. Mostrare un’altra squadra al lavoro. Una squadra in prima linea. Quella di una task force di sanitari impegnati nella lotta al coronavirus dietro un vetro di sicurezza. Si tratta di un gruppo di giovani laureandi e praticanti di medicina che ha deciso di dedicarsi alla crisi del covid19, un’immagine che gli è arrivata via social. Una fotografia molto forte accompagnata da parole che vogliono essere un messaggio per tutti: soprattutto chi ancora non ha capito la gravità della situazione. “Non commettiamo tutti gli stessi errori, ascoltiamo chi sta vivendo questa emergenza. Non sottovalutatela”. Il centrocampista della Juventus - in isolamento volontario come tutti i suoi compagni di squadra - è rimasto infatti molto colpito dai festeggiamenti dei giocatori del PSG insieme ai tifosi all’esterno del Parco dei Principi. Un rischio troppo elevato di questi tempi. E uno dei primi like è di Claudio Marchisio sempre molto attento a questioni sociali anche extra calcio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche