Torino-Lazio 3-4, gol e highlights: la decide Caicedo al 98'

serie a

Un gol al 98' di Caicedo regala un incredibile successo alla Lazio sul Torino. Al 95' era stato Immobile a pareggiare su rigore. Granata in vantaggio 3-2 fino a poco dal termine grazie ai gol di Bremer, Belotti (rigore) e Lukic che avevano reso vane le reti di Pereira e Milinkovic. Lazio a 10 punti, il Torino resta a 1

SPEZIA-JUVE 1-4, GOL E HIGHLIGHTS

NAPOLI-SASSUOLO LIVE

TORINO-LAZIO 3-4 (HighlightsPagelle)

15' Pereira (L), 19' Bremer (T), 25' rig. Belotti (T), 49' Milinkovic-Savic (L), 87' Lukic (T), 95' rig. Immobile (L), 98' Caicedo (L)

 

TORINO (4-3-1-2): Sirigu; Vojvoda (70' Nkoulou), Bremer, Lyanco, Rodriguez; Meité, Rincon, Linetty; Lukic; Belotti (76' Bonazzoli), Verdi (70' Singo). All. Giampaolo

 

LAZIO (3-4-1-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Patric, Parolo (46' Leiva), Milinkovic-Savic, Fares (81' Cataldi); Pereira (46' Akpa Akpro); Muriqi (56' Immobile), Correa (73' Caicedo). All. S. Inzaghi

 

Ammoniti: Pereira, Hoedt, Immobile, Nkoulou, Rincon, Caicedo

 

Un match dalle emozioni fortissime, una vittoria che potrebbe dare davvero la svolta alla stagione della Lazio in campionato ma che, al contempo, potrebbe affossare il morale del Torino che, fino a una manciata di minuti dal termine, aveva pregustato il primo successo in questo campionato. La Lazio segna due gol nel recupero, con Immobile (su rigore accordato dopo VAR review) e con Caicedo che è sempre più l'uomo degli ultimi minuti per i biancocelesti. E pensare che all'87' il Toro averva trovato la rete del vantaggio. Alla fine vince la Lazio al termine di una gara bellissima. La squadra di Simone Inzaghi accorcia verso le posizioni di vertice, il Torino resta inchiodato nei bassifondi della classifica.

 

Ancora in emergenza la Lazio nonostante il recupero di otto giocatori (chiaramente in condizioni precarie di forma) con Inzaghi che sceglie Muriqi come partner d'attacco di Correa e Pereira nel ruolo di centrocampista avanzato. Toro in formazione tipo con Lukic dietro le due punte Verdi e Belotti. Gara intensa sin dalle prime battute, Toro molto volenteroso e Lazio cinica: al 16' biancocelesti in vantaggio con Pereira che sfrutta un bell'assist di Patric. Il Toro non ci sta e in 10' ribalta il match: Bremer segna di testa sugli sviluppi di un angolo e Belotti trasforma il rigore che lui stesso si procura per fallo di Pereira. Il primo tempo si chiude con i granata in controllo e senza grossi rischi per la propria difesa.

 

Ma la ripresa si apre all'insegna della Lazio: Correa si guadagna un calcio di punizione dal limite e Milinkovic beffa Sirigu incrociando con il destro. Il Torino sembra stanco e Inzaghi si gioca la carta Immobile per cercare di vincere la partita. I biancocelesti attaccano ma sono poco concreti in finalizzazione, il Toro riparte e colpisce un palo con Verdi. Caicedo entra e anche Giampaolo cambia qualcuno dei suoi uomini. Proprio quando la gara sembra avviarsi sul 2-2, un erroraccio in disimpegno di Hoedt spalanca la strada a Lukic che aggira Reina e segna il 3-2. Mancano una manciata di minuti ma la Lazio non si arrende. Nel recupero un fallo di mano di Nkoulou induce l'arbitro, su segnalazione VAR, a rivedere l'episodio e a decretare il rigore che Immobile segna per il 3-3. Finita qui? Neanche per sogno, c'è ancora del recupero da completare e la Lazio approfitta della delusione del Toro per segnare anche il 4-3 con Caicedo. E' il gol che decide la gara: la Lazio risale in classifica, il Torino sprofonda.

 

1 nuovo post

Ciro Immobile è il giocatore che ha segnato più reti (sei) nel corso dei minuti di recupero in Serie A nelle ultime quattro stagioni, è seguito da Caicedo (cinque, al pari di Cristiano Ronaldo e Mertens).

- di Redazione SkySport24
Un gol al 98' di Caicedo regala un incredibile successo alla Lazio sul Torino. Al 95' era stato Immobile a pareggiare su rigore. Granata in vantaggio 3-2 fino a poco dal termine grazie ai gol di Bremer, Belotti (rigore) e Lukic che avevano reso vane le reti di Pereira e Milinkovic. Lazio a 10 punti, il Torino resta a 1
- di Redazione SkySport24
Gol!
98' Lazio in vantaggio: Caicedo gol
- di Redazione SkySport24
Gol!
95' Calcia Immobile: gol e 3-3
- di Redazione SkySport24
93' Fasi concitate all'Olimpico con Chiffi che riguarda un episodio per un fallo di mano di Nkoulou: calcio di rigore per la Lazio
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: su rimessa laterale in favore della Lazio, Hoedt lascia scorrere il pallone, Lukic va a contrasto e gli porta via palla, salta Reina e deposita in rete
- di Redazione SkySport24

L'ultimo giocatore del Torino ad aver trovato la rete in Serie A contro la Lazio negli ultimi cinque minuti di gioco, escludendo i calci di rigore, fu Ciro Immobile nell'aprile 2014.

- di Redazione SkySport24
Gol!
87' Torino in vantaggio: gol di Lukic
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
86' Giallo a Hoedt per fallo su Lukic
- di Redazione SkySport24
82' Prova ad avanzare il proprio baricentro il Torino che in questi ultimi minuti aveva subito l'iniziativa della Lazio
- di Redazione SkySport24
Cambio!
81' Entra Cataldi, esce Fares
- di Redazione SkySport24
Cambio!
76' Belotti costretto a uscire, entra Bonazzoli
- di Redazione SkySport24
Cambio!
73' Esce Correa, entra Caicedo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
70' Escono Verdi e Vojvoda, entrano Nkoulou e Singo
- di Redazione SkySport24
69' Sembra averne di più la Lazio in questo momento. La squadra di Inzaghi prova ad attaccare, Toro in leggera difficoltà. Giampaolo non ha ancora effettuato cambi
- di Redazione SkySport24
67' Qualche problema fisico per Belotti, problemino al ginocchio, vedremo se riuscirà a restare in campo
- di Redazione SkySport24
59' Che occasione per la Lazio con Akpa Akro che raccoglie in area, gira in porta ma Vojvoda si sostituisce a Sirigu e respinge sulla linea
- di Redazione SkySport24
Cambio!
56' Entra Immobile, esce Muriqi
- di Redazione SkySport24
56' Che occasione per il Torino: Belotti parte in posizione regolare, mette un buon pallone in area, Verdi colpisce il palo
- di Redazione SkySport24

Sergej Milinkovic-Savic è uno dei tre giocatori ad aver segnato almeno un gol su calcio di punizione diretta nei top-5 campionati europei in ciascuna delle ultime tre stagioni, assieme a Iago Aspas e James Ward-Prowse

- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche